Tom Danielson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Danielson
20140907-TomDanielson.jpg
Tom Danielson al Tour of Alberta 2014
Nome Thomas Danielson
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 177[1] cm
Peso 58,5[1] kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Squadra Cannondale-Garmin
Carriera
Squadre di club
2002 Mercury
2003 Saturn
2004 Fassa Bortolo
2005-2007 Discovery Channel
2008 Team Slipstream
2008-2014 Garmin
2015- Cannondale-Garmin
Nazionale
2004-2009 Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche aggiornate al agosto 2015

Thomas "Tom" Danielson (East Lyme, 13 marzo 1978) è un ciclista su strada statunitense che corre per il Team Cannondale-Garmin. È professionista dal 2002.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Professionista dal 2002, Danielson si è rivelato essere un passista-scalatore[1] di buon livello, in grado di poter competere per le prime dieci posizioni nelle grandi corse a tappe. È riuscito per tre volte ad entrare nella top 10 finale della Vuelta a España, mentre nel Tour de France 2011 è giunto all'ottavo posto finale. Nel 2012, dopo aver ammesso di aver fatto uso di sostanze dopanti all'epoca della sua militanza nella Discovery Channel di Lance Armstrong, è stato squalificato dalla USADA dal 1º settembre 2012 al 1º marzo 2013, perdendo inoltre tutti i risultati sportivi conseguiti dal 1º marzo 2005 al 23 settembre 2006.[2]

In carriera ha colto una trentina di vittorie, la maggioranza delle quali in corse minori negli Stati Uniti.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 (Fassa Bortolo)
Bob Cook Memorial
  • 2005 (Discovery Channel Pro Cycling Team)
5ª tappa Tour de Georgia
Classifica generale Tour de Georgia
  • 2006 (Discovery Channel Pro Cycling Team)
5ª tappa Tour de Georgia
Classifica generale Giro d'Austria
  • 2012 (Team Garmin-Barracuda/Garmin-Sharp)
3ª tappa USA Pro Cycling Challenge (Gunnison > Aspen)
  • 2013 (Garmin-Sharp)
Classifica generale Tour of Utah
  • 2014 (Garmin-Sharp)
4ª tappa Tour of Utah (Ogden > Powder Mountain)
Classifica generale Tour of Utah

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

  • 2011 (Team Garmin-Cervélo)
2ª tappa Tour de France (Les Essarts, cronosquadre)
  • 2012 (Garmin-Sharp)
2ª tappa Tour of Utah (cronosquadre, Miller Motorsports Park)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2005: ritirato (9ª tappa)
2006: non partito (20ª tappa)
2009: 78º
2013: 49º
2015: ritirato (15ª tappa)
2011: 8º
2012: ritirato (6ª tappa)
2013: 60º
2005: revocato
2006: revocato
2007: ritirato (1ª tappa)
2009: ritirato (18ª tappa)
2010: 8º

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Verona 2004 - Cronometro Elite: 35º
Verona 2004 - In linea Elite: ritirato
Mendrisio 2009 - Cronometro Elite: 23º
Mendrisio 2009 - In linea Elite: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Tom Danielson – Team Garmin-Cervélo, www.slipstreamsports.com. URL consultato il 31 luglio 2011.
  2. ^ Six former Armstrong USPS teammates receive bans from USADA cyclingnews.com

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN276206796