Guido Trenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Guido Trenti
Guido Trenti.jpg
Guido Trenti all'Euskal Bizikleta 2007
Nazionalità Italia Italia
Stati Uniti Stati Uniti
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Specialità Strada
Ritirato 2008
Carriera
Squadre di club
1996 Ideal
1997 Zalf-Fior
1998-2001 Cantina Tollo
2002 Acqua & Sapone
2003-2004 Fassa Bortolo
2005-2006 Quick Step
2007-2008 Liquigas
Nazionale
2002-2006Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche aggiornate al agosto 2015

Guido Trenti (Milano, 27 dicembre 1972) è un ex ciclista su strada italiano naturalizzato statunitense, professionista dal 1996 al 2008. Dotato di spunto veloce, vinse una tappa alla Vuelta a España 2001.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Milano ma cresciuto a Dro, in Trentino, tra i dilettanti gareggiò tra le file del G.S. Prodet di Bassano del Grappa[1]. Passò professionista nel 1996 con il team italo-svizzero Ideal-Aster Lichy, diretto da Marino Basso, ma l'anno successivo tornò tra i dilettanti per gareggiare con la Zalf-Euromobil-Fior[1]. Nel 1998 rientrò nel professionismo accasandosi alla Cantina Tollo-Alexia Alluminio; vestì poi anche le divise di Acqua & Sapone (ex Cantina Tollo), Fassa Bortolo, Quick Step e Liquigas.

Pur essendo nato e vissuto in Italia, già a inizio carriera optò per gareggiare con la licenza della Federazione degli Stati Uniti, paese di provenienza della madre[1]: questo gli permise di correre con la maglia a stelle e strisce ai Campionati del mondo su strada nelle annate 2002, 2003, 2004, 2005 e 2006, ottenendo buone prestazioni.

Conquistò due vittorie da pro in carriera, una tappa al Tour de Langkawi 2000 e soprattutto la diciannovesima tappa della Vuelta a España 2001, che gli permise di passare alla storia come il primo statunitense a vincere una frazione nella corsa spagnola[2]. Da segnalare che nell'aprile del 2004, nel pieno della sua carriera, fu vittima di un gravissimo incidente con molteplici fratture gravi; riuscì comunque a tornare alle gare. Si ritirò dalle competizioni al termine della stagione 2008.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2000 (Cantina Tollo-Regain, una vittoria)
9ª tappa Tour de Langkawi (Malacca > Kajang)
  • 2001 (Cantina Tollo-Acqua & Sapone, una vittoria)
19ª tappa Vuelta a España (Cuenca > Guadalajara)

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2000: 99º
2001: 124º
2002: 125º
2003: ritirato
2001: 81º
2002: 153º
2003: ritirato
2004: 113º
2005: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) An interview with Guido Trenti, su Cyclingnews.com, 2002. URL consultato il 5 agosto 2015.
  2. ^ (EN) Guido Trenti, first American to win a Stage, dedicates it to his Grandmother, su Cyclingnews.com, 28 settembre 2001. URL consultato il 5 agosto 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]