Text-Book of Biology

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Text-Book of Biology
Titolo originaleText-Book of Biology
Altri titoliText-Book of Biology - Part 1. Vertebrata
Textbookwells.JPG
Prima pagina del Text-book of biology part. 1 vertebrata, 11 maggio 1893
AutoreH. G. Wells
1ª ed. originale1893
Generesaggio
Sottogeneredivulgazione scientifica
Lingua originale inglese

Text-Book of Biology ("libro di testo di biologia") è un'opera a carattere scientifico didattico di H. G. Wells, la stesura dell'opera risale all'inverno del 1892, mentre la sua prima pubblicazione avviene a luglio del 1893 come parte della University Correspondence College Tutorial Series, una serie di libri di testo mirata a quella classe di studenti-lavoratori che avevano bisogno di passare gli esami all'Università di Londra.

Sia il testo sia i diagrammi sono ad opera di Wells[1]

Il testo di Wells risulta essere un vero successo, tanto che viene ristampato per trent'anni.[2]

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1884 e il 1885 Wells ebbe modo di conoscere Thomas Henry Huxley, suo insegnante di biologia, noto con il soprannome di "Mastino di Darwin" per via del suo acceso convincimento per l'evoluzionismo darwiniano.[3][4] All'epoca la teoria sull'origine delle specie di Charles Darwin non era ancora stata unanimemente accettata dalla scienza e le scoperte scientifiche erano molto frequenti. Wells ebbe modo lavorare con Huxley per un breve periodo di tempo, poiché poco dopo il biologo si ammalò, lasciando spazio al nuovo professore, Howes. A fine anno Wells superò l'esame di zoologia in maniera brillante, distinguendosi assieme a Martin Woodward e A.V. Jennings tra i migliori della classe; con quest'ultimo in particolare strinse una buona amicizia: con Jennings, Wells si sentiva in grado di parlare liberamente, discutendo di politica, scienza e teologia, definendo l'amico una mente più vivace ed equipaggiata della sua, la prima trovata a South Kensington.

Introduzione[modifica | modifica wikitesto]

L'introduzione dell'opera è a cura di George Bond Howes[5], zoologo inglese[6]. È datata 30 novembre 1892, Royal College of Science, South Kensington.

Howes introduce lo scritto di Wells con un aneddoto del 1884, quando venne invitato a dare lezioni di Biologia per corrispondenza, nonostante scettico sull'esito di un possibile insegnamento delle scienze naturali per lettera, sapendo che il modo migliore di istruire i propri allievi, non poteva essere che tramite spiegazioni esaurienti, da un impegno rigoroso e da indicazioni precise per l'osservazione, ciò nonostante l'insegnamento per corrispondenza di Howes supera le sue aspettative, rivelandosi un ottimo strumento per risvegliare le capacità latenti di un richiedente naturalmente qualificato, arrivando così ad assottigliare fino ad eliminare qualsiasi differenza con la preparazione di studenti universitari.

Howes prosegue riconoscendo a Wells i meriti del suo lavoro, definendo l'opera di carattere didattico uno scritto a scopo d'esame, conforme ai requisiti del sistema tipo (type system) dell'insegamento, mantenendo i precetti della biologia costantemente presenti nella preparazione del suo lavoro, e nella formulazione dei suoi piani per l'estensione futura, migliorando in tal modo il valore del libro stesso.[7]

Contenuto[modifica | modifica wikitesto]

Prefazione[modifica | modifica wikitesto]

La prefazione è a cura di Wells, presente in due diverse edizioni, la prima novembre 1892 e la seconda nel dicembre 1893.

La prefazione di Wells viene introdotta da un messaggio di solidarietà verso tutti quei lavoratori che in un ipotetico mondo ideale avrebbero un facile accesso al loro insegnamento ,ma che nella realtà sono limitati dalla loro condizione, al contrario di pochi privilegiati.

Wells conosce bene la situazione dello studente-lavoratore, già nell'ottobre del 1879 la madre di Wells, tramite un suo lontano parente, Arthur Williams, iscrisse il figlio presso la National School a Wookey nel Somerset come alunno-insegnante. In questo periodo Wells prestò insegnamento agli allievi più giovani[8], anche se l'esperienza durò per soli due mesi. Infatti nel dicembre dello stesso anno Williams viene licenziato dalla scuola per irregolarità nelle sue qualifiche, mentre Wells fu rimandato a Uppark, e ancora nel 1883 quando Wells convinse i genitori a liberarlo dal dovere dell'apprendistato, cogliendo l'offerta della Midhurst Grammar School di svolgere il ruolo di allievo-insegnante, viste le profonde conoscenze che il giovane aveva mostrato nella lingua latina e nelle scienze durante suo precedente soggiorno[8][9] ed ancora nel 1884 quando gli venne assegnata una borsa di studio presso la Scuola normale di scienze in South Kensington,[10] dove, in seguito al superamento a pieni voti dell'esame di zoologia, nel 1885, Wells ottenne la borsa di studio, ritrovando la formula dell'allievo-insegnante. Al termine dell'anno scolastico, il ruolo di allievo-insegnante venne rinnovato a Wells, in seguito alla buona impressione mostrata dal giovane al consiglio docenti, ma Wells non poté esercitare la mansione assegnatagli per carenza di strutture di ricerca disponibili; per il secondo e il terzo anno Wells si ritrovò così a coprire le cariche vacanti all'interno dell'istituto.[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gene K. Rinkel and Margaret E. Rinkel, Chronology, in The Picshuas of H.G. Wells: A Burlesque Diary, University of Illinois Press, 2006, p. 220, ISBN 978-0-252-03045-1. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  2. ^ (EN) Year 33 – 1893: Text-Book of Biology by H. G. Wells, su libraries.mit.edu. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  3. ^ (EN) Ann Mozley, Australian Dictionary of Biography - Thomas Henry Huxley (1825-1895), su adb.anu.edu.au. URL consultato il 14 febbraio 2013.
  4. ^ Manuele Bellini, 14, in L'Orrore nelle arti. Prospettive estetiche sull’immaginazione del limite, ScriptaWeb, ISBN 978-88-89543-66-5. URL consultato il 13 febbraio 2013.
  5. ^ The Online Books Page Text-book of biology. With an introduction by G. B. Howes, su onlinebooks.library.upenn.edu. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  6. ^ (EN) Beard, J., Professor George Bond Howes, F.R.S., in J Anat Physiol, 93(Pt 3), Aprile 1905, pp. 364–367, PMID 1287426.
  7. ^ Introduzione Howes in Text-book of biology, p. I.
  8. ^ a b Goffrey H. Wells, The Works of H. G. Wells, Londra, Routledge, 1925, p. XVI, ISBN 0-86012-096-1.
  9. ^ (EN) David C. Smith, H. G. Wells: Desperately mortal. A biography., University Press, New Haven and London, 1986, ISBN 0-300-03672-8.
  10. ^ (EN) John Partington, H. G. Wells’s Eugenic Thinking 1892-1944, su academia.edu. URL consultato il 23 febbraio 2013.
  11. ^ (EN) H.G. Wells, Experiment in Autobiography - Discoveries and Conclusions of a Very Ordinary Brain (Since 1866) (PDF), I°ª ed., Londra, Victor Gollancz Ltd, settembre 1934, p. 840. URL consultato il 22 febbraio 2013.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Bibliografia su H. G. Wells.
  • Burt Franklin, A Bibliography of the works of H.G.Wells 1887-1925 part one: Books and Pamhplets(in en), New York N.Y., Franklin Burt, 1922, pp. 273. ISBN 978-0-8337-5190-4
  • Gene K. Rinkel and Margaret E. Rinkel, The Picshuas of H.G. Wells: A Burlesque Diary(in en), University of Illinois Press, 2006, pp. 264 ISBN 978-0-252-03045-1

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Testi
Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura