Targhe automobilistiche moldave

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Targa automobilistica di Chișinău fino al 2011
Targa automobilistica di Chișinău dal 2011 al 1º aprile 2015

Dal 1º aprile 2015 le targhe moldave consistono in una combinazione alfanumerica (tre lettere e tre cifre) non più identificativa del distretto. I caratteri sono ancora neri su bianco riflettente, in metallo, ma sulla fascia laterale di sinistra, su fondo azzurro, compaiono in alto la bandiera dello Stato e in basso il codice internazionale "MD". Tra le lettere e le cifre, l'ologramma di sicurezza e la predisposizione per il bollino che certifica il controllo dei gas di scarico costituiscono una novità.

Fino al 1º aprile 2015 sul bordo sinistro della targa si trovavano lo stemma moldavo e, sotto, le lettere "MD" (fino al 1992: "MLD"), separate dal resto della targa da una linea nera verticale.

Dal 1º novembre 2011 le targhe erano state sostituite, modificando la parte sinistra, che ora segue il modello europeo, ponendo le lettere "MD" in bianco su sfondo blu con in alto a sinistra lo stemma dello Stato. Circolavano anche veicoli con targhe quadrate, disposte su due righe.

Le prime due lettere (con l'eccezione della capitale Chișinău che aveva una sola lettera - "C" o "K") indicavano la città competente per l'immatricolazione. Per esempio:

  • C AB 001 - targa automobilistica di Chișinău
  • BL AC 002 - targa automobilistica di Bălți.

Le targhe dei veicoli adibiti al trasporto pubblico dal 1º marzo 2014 hanno caratteri neri su fondo giallo aranciato.

Significato delle sigle[modifica | modifica wikitesto]

Regione autonoma:[modifica | modifica wikitesto]

Sigle automobilistiche e rispettivi distretti:[modifica | modifica wikitesto]

Sigle emesse dal 30 novembre 1992 al 1999 e relativi distretti non più esistenti:[modifica | modifica wikitesto]

Sigla emessa dal 1999 al 2002 e rispettivo distretto non più esistente:[modifica | modifica wikitesto]

Codici speciali[modifica | modifica wikitesto]

  • CA Corpo Amministrativo (Corpul Administrativ)
  • CD Corpo Diplomatico (Corpul Diplomatic)
  • DG Guardia di Frontiera (Departmentul Grǎniceri)
  • FA Esercito (Forțele Armate)
  • (caratteri rossi) H codice riservato a cittadini residenti all'estero, corrispondente alla sigla italiana EE = Escursionisti Esteri
  • MAI Ministero degli Affari Interni, Polizia (Ministerul Afacerilor Interne, Polițiǎ)
  • MI Polizia Criminale (Milițiǎ Judiciara)
  • MIC Milizia Civile, Gendarmeria (Milițiǎ Cetǎțeni)
  • MV codice riservato ai cittadini residenti in Moldova ma domiciliati all'estero
  • PR Polizia Stradale (Polițiǎ Rutieră)
  • (caratteri rossi) PZ targa provvisoria (placă provizorie) per autoveicoli d'importazione
  • RM Republicǎ Moldova (targa riservata a veicoli del Presidente, dei membri del Governo, parlamentari, ministri)
  • SP Servizio di Sicurezza e Protezione delle Alte Cariche dello Stato (Serviciul Pază şi Protecție de Stat)
  • (caratteri rossi) T-t targa di transito per autoveicoli d'esportazione
  • TC Staff Tecnico presso Ambasciate o consolati (Technical and Administrative Embassy or Consulate Staff)
  • TS Staff per Missioni Commerciali (Technical and Administrative Embassy or Consulate Staff)
  • VM Guardia Doganale (Vamă)

Transnistria[modifica | modifica wikitesto]

Targa di Tiraspol
Targa di ente governativo della Transnistria fino al 2012

Le targhe automobilistiche della Transnistria (regione autonoma non riconosciuta), sono composte da una lettera, tre numeri e due ulteriori lettere. Le targhe hanno le stesse dimensioni e lo stesso colore di quelle della Moldavia, con la differenza della bandiera, inoltre al posto del codice internazionale "MD" c'è un adesivo olografico. Le targhe di enti governativi fino al 2012 erano prive della lettera iniziale.

Sigle delle province della Transnistria:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]