TPB AFK

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TPB AFK: The Pirate Bay Away From Keyboard
Paese di produzioneSvezia
Anno2013
Durata82 min
Generedocumentario
RegiaSimon Klose
ProduttoreMartin Persson
Interpreti e personaggi

TPB AFK: The Pirate Bay Away From Keyboard è un documentario diretto da Simon Klose, uscito l'8 febbraio 2013 e basato sulle vite dei tre fondatori del sito internet bit torrent The Pirate Bay: Peter Sunde, Fredrik Neij e Gottfrid Svartholm[1][2].

Produzione e raccolta fondi[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese sono cominciate nell'estate del 2008 e si sono concluse il 25 agosto 2012.[3]

Il lancio del sito del film è avvenuto il 28 agosto 2010, attraverso una campagna sul sito di raccolta fondi Kickstarter[4], con l'obiettivo di raggiungere 25.000 $, ma già dopo tre giorni vennero raggiunti 51.424 $[5]. Nel febbraio 2011 la commissione governativa svedese delle arti Konstnärsnämnden[6] ha concesso al progetto 200.000 corone svedesi, pari a 30.000 $[7][8]. Ha inoltre ricevuto fondi dalle reti televisive BBC (Regno Unito), ARTE (Germania), SVT (Svezia), NRK (Norvegia), DR (Danimarca), VPRO (Paesi Bassi)[9]. La presentazione ufficiale è avvenuta l'8 febbraio 2013 al Festival internazionale del cinema di Berlino[10][11].

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Il documentario, che originariamente doveva uscire sotto licenza CC BY-SA, è stato distribuito sotto licenza CC BY-NC-ND.[12][13] Può essere scaricato o visto in streaming per scopi non commerciali, ma è anche possibile supportare gli autori acquistando la versione digitale (10 $) o il DVD (23 $) del film.[14] È infine scaricabile tramite BitTorrent, dato che è stato caricato su The Pirate Bay dallo stesso regista.[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Film, su tpbafk.tv. URL consultato il 1º settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 13 aprile 2015).
  2. ^ Badgames, Festival Berlino, ecco la lotta dei "pirati" di Internet contro il copyright, in Il Fatto Quotidiano, 15 febbraio 2013. URL consultato il 1º settembre 2017.
  3. ^ (EN) Simon Klose, The making of the last scene, in TPB AFK, 28 febbraio 2012. URL consultato il 1º settembre 2017.
  4. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, Pirate Bay The Movie To Be Funded By Peers, in TorrentFreak, 27 agosto 2010. URL consultato il 1º settembre 2017.
  5. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, Pirate Bay Movie Fully Funded In Three Days, in TorrentFreak, 31 agosto 2010. URL consultato il 1º settembre 2017.
  6. ^ (DE) Tina Pettersson, Arbetsstipendier och projektbidrag till teater-, dans- och filmkonstnärer beslutade, in Swedish Arts Grants Committee, 24 febbraio 2011. URL consultato il 1º settembre 2017.
  7. ^ (DE) Projektbidrag till teaterkonstnärer (PDF), in Swedish Arts Grants Committee, 24 febbraio 2011. URL consultato il 1º settembre 2017.
  8. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, Pirate Bay Documentary Gets Government Funding, in TorrentFreak, 1º settembre 2017. URL consultato il 25 febbraio 2011.
  9. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, BBC-Backed Pirate Bay Documentary Ready for Premiere, in TorrentFreak, 1º settembre 2017. URL consultato il 2 gennaio 2013.
  10. ^ (EN) Simon Klose, TPB AFK: The Pirate Bay Away From Keyboard, in Festival internazionale del cinema di Berlino, 8 febbraio 2013. URL consultato il 1º settembre 2017.
  11. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, Pirate Bay Documentary First Ever to Premiere Online and at a Major Festival, in TorrentFreak, 22 gennaio 2013. URL consultato il 1º settembre 2017.
  12. ^ (EN) Why I chose Creative Commons for TPB AFK, su tpbafk.tv. URL consultato il 1º settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 10 giugno 2013).
  13. ^ (EN) CC Filmmakers and Festivals Change the Rules, su creativecommons.org, 19 marzo 2013. URL consultato il 1º settembre 2017.
  14. ^ (EN) Ernesto Van der Sar, TPB AFK: Watch and Download The Pirate Bay Documentary NOW, in TorrentFreak, 8 febbraio 2013. URL consultato il 1º settembre 2017.
  15. ^ (EN) Simon Klose, TPB AFK: The Pirate Bay Away From Keyboard, in The Pirate Bay, 2 agosto 2013. URL consultato il 1º settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2015).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Documentario online[modifica | modifica wikitesto]