Sweetbitter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sweetbitter
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018-2019
Formatoserie TV
Generedrammatico
Stagioni2
Episodi14
Durata30 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreStephanie Danler
SoggettoIl sapore dei desideri di Stephanie Danler
Interpreti e personaggi
FotografiaTerry Stacey
MusicheWill Bates
ProduttoreDonna E. Bloom
Produttore esecutivoStuart Zicherman, Stephanie Danler, Brad Pitt, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Sarah Esberg, Richard Shepard
Casa di produzioneSleeping Indian Inc., Plan B Entertainment
Prima visione
Prima TV originale
Dal6 maggio 2018
Al19 agosto 2019
Rete televisivaStarz
Distribuzione in italiano
Dal28 giugno 2019
Alin corso
DistributoreStarz Play

Sweetbitter è una serie televisiva statunitense, basato sul romanzo "Il sapore dei desideri" scritto da Stephanie Danler.

La serie ha debuttato il 6 marzo 2018 su Starz.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La serie segue una ragazza di nome Tess, che poco dopo essere arrivata a New York, trova un lavoro in un famoso ristorante del centro. Rapidamente introdotta nel mondo della droga, del bere, dell'amore, della lussuria, dei bar per single e della cucina raffinata, impara a navigare nella vita caotica e seducente, ma punitiva, in cui è inciampata.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 6 2018 2019
Seconda stagione 8 2019 2019

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

A luglio 2017 è stato riferito che Starz stava sviluppando un adattamento televisivo del romanzo di Stephanie Danler, Sweetbitter. Il progetto era basato su uno script pilota sviluppato da Danler e Stu Zicherman, scritto da Danler e prodotto dalla Plan B Entertainment. Starz ordinò ulteriori sceneggiature e assemblò una piccola stanza di scrittori con un occhio verso un potenziale ordine di serie. Il presidente e amministratore delegato di Starz, Chris Albrecht, all'epoca disse: "È un libro che molte delle donne di Starz hanno letto ed erano entusiaste. Quando abbiamo sentito che potrebbe trattarsi di un progetto, ho letteralmente invitato alcuni dei miei colleghi a dire che questo è uno che dobbiamo ottenere, che gioca in una giovane demografica femminile, ma poiché sappiamo che le donne di tutte le età saranno certamente attratte da storie grandiose".[2]

Nell'ottobre 2017, Starz ha ufficialmente ordinato la serie per una prima stagione composta da sei episodi di mezz'ora.[3]

Nel gennaio 2018, è stato annunciato in occasione della conferenza stampa annuale della Television Critics Association che la serie sarebbe stata trasmessa il 6 maggio 2018.[4]

Il 15 luglio 2018, viene rinnovata per una seconda stagione.[5]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

Il 6 ottobre 2017, due giorni dopo che lo show era stato ordinato, venne annunciato che Ella Purnell era stata scelta per interpretare il ruolo principale di Tess.[6] Lo stesso mese venne annunciato anche il resto del cast: Tom Sturridge, Caitlin Fitzgerald, Paul Sparks, Evan Jonigkeit, Daniyar, Eden Epstein e Jasmine Mathews.[7] Il 17 gennaio 2018, entrò nel cast ricorrente Jimmie Saito per ricoprire il ruolo di Scott.[8]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese principali si sono svolte a New York da ottobre a dicembre 2017.[9][10]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Marketing[modifica | modifica wikitesto]

Il 1º marzo 2018, Starz pubblicò il primo poster e trailer della serie.[11]

Il 10 marzo 2018, Starz ha aperto la "Starz Sensory House" all'annuale South by Southwest Film Festival ad Austin, in Texas. La Sensority House presentava una moltitudine di schermi che riproducevano i trailer di entrambi i nuovi spettacoli in loop. Per Sweetbitter, Sugarfina ha distribuito una selezione di dolci ispirati all'alcol, tra cui olive di mandorle martini e orsetti gommosi di champagne. Inoltre, erano disponibili anche una serie di sei cocktail artigianali, progettati dal barman di Austin, Tracy Rowland. Uno di questi cocktail basato sulla serie includeva "Autumn in New York", con cognac, sherry, caffè, limone amaro e un contorno di rosmarino. Altri servizi contenuti nella Sensority House includevano mini manicure offerti dalla Nails Y'all di Austin e un bar di profumi Roux Saint James, che ha creato quattro profumi personalizzati ispirati ai quattro personaggi principali della serie. La Starz Sensory House si trovava in 88 Rainey Street ad Austin.[12]

Premiere[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 aprile 2018, la serie ha tenuto la sua prima mondiale allo SVA Theatre di New York, durante l'annuale Tribeca Film Festival. Dopo la proiezione si è svolta una discussione con l'ideatrice, produttrice esecutiva e sceneggiatrice Stephanie Danler, lo showrunner Stuart Zicherman e i membri del cast Ella Purnell, Caitlin FitzGerald, Tom Sturridge e Paul Sparks.[13][14]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha ottenuto un responso negativo da parte della critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 35% con un voto medio di 5,5 su 10, basato su 20 recensioni. Il commento del sito recita: "Sweetbitter non riesce a essere all'altezza della sua fonte letteraria ben accolta - o si distingue dalle numerose serie televisive di successo della grande città che la hanno preceduta".[15] Su Metacritic, invece ha un punteggio di 52 su 100, basato su 14 recensioni.[16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Addictive food-world memoir 'Sweetbitter' is headed to TV, in USA TODAY. URL consultato il 3 giugno 2018.
  2. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Sweetbitter’ Drama Based On Book From Plan B In Series Consideration At Starz, in Deadline, 31 luglio 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Sweetbitter’ Half-Hour Drama Based On Book From Plan B Gets Starz Series Order, in Deadline, 4 ottobre 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  4. ^ (EN) Erik Pedersen, Starz Sets Premiere Dates For Rookie Dramas ‘Howards End’, ‘Vida’ & Sweetbitter’ – TCA, in Deadline, 12 gennaio 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  5. ^ Sweetbitter rinnovata per una seconda stagione, in ComingSoon.it. URL consultato il 16 luglio 2018.
  6. ^ (EN) Denise Petski, ‘Sweetbitter’: Ella Purnell To Star In Starz Drama Series Based On Book, in Deadline, 6 ottobre 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  7. ^ (EN) Denise Petski, ‘Sweetbitter’: Tom Sturridge, Caitlin Fitzgerald, Paul Sparks, Four More Round Out Cast, in Deadline, 31 ottobre 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  8. ^ (EN) Denise Petski, ‘Quantico’ Casts Vandit Bhatt; Seamus Dever Joins ‘Titans’; Jimmie Saito In ‘Sweetbitter’, in Deadline, 17 gennaio 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  9. ^ (EN) Brad Pitt's 'Sweetbitter' Starz TV Series Open Casting Call, in Project Casting, 4 ottobre 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  10. ^ (EN) Ella Purnell gets to work on new series after Brad Pitt dating rumours, in Metro, 27 ottobre 2017. URL consultato il 3 giugno 2018.
  11. ^ (EN) Erik Pedersen, ‘Sweetbitter’ Trailer: First Look At Starz’s NYC Restaurant Drama, in Deadline, 1º marzo 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  12. ^ (EN) Christian Long, Starz Introduces ‘Vida’ and ‘Sweetbitter’ to SXSW With Sensory House Experience, in Variety, 11 marzo 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  13. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, Tribeca Film Festival Sets ‘The Trayvon Martin Story’, ‘Cobra Kai’ For Tribeca TV Lineup, in Deadline, 21 marzo 2018. URL consultato il 3 giugno 2018.
  14. ^ (EN) Sweetbitter, Now on TV, Celebrates Living Large and Eating Well, in Vogue. URL consultato il 3 giugno 2018.
  15. ^ (EN) Sweetbitter: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 giugno 2018.
  16. ^ Sweetbitter. URL consultato il 3 giugno 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione