Suunto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Suunto
Logo
StatoFinlandia Finlandia
Forma societariaPublic company
Fondazione1933 a Vantaa
Fondata daTuomas Vohlonen
Sede principaleVantaa
GruppoANTA Sports
SettoreElettronica
Dipendentioltre 500
Sito webwww.suunto.com/

Suunto Oy /ˈsuːntɔ/ è un'azienda finlandese conosciuta principalmente per orologi da polso, con sede a Vantaa. Oltre agli orologi, Suunto produce anche altri strumenti per immersioni subacquee (diving), allenamenti ed in generale per gli sport all'aria aperta (outdoor sport).

Suunto è una società consociata della Amer Sports, assieme ad altre note società, come Wilson Sporting Goods, Atomic Austria, Salomon e Mavic. Nel mondo ha oltre 500 dipendenti e produce e vende i suoi prodotti in oltre 100 paesi, dal 2019 di proprietà del gruppo cinese ANTA Sports [1] insieme ai marchi Salomon, Atomic, Sports Tracker, Wilson, Precor, Arc'teryx.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Esempio di bussola modello Recta DP, in dotazione all'Esercito svizzero

Suunto è maggiormente nota per i suoi computer per le immersioni subacquee, per i monitor per l'ECG, bussole e orologi. Fu fondata nel 1933 da Tuomas Vohlonen, ed iniziò con il brevetto per un particolare tipo di bussole in grado di resistere anche agli eccessivi movimenti della navigazione.[2]

Nel 1935, a Vohlonen fu permesso un brevetto per un suo progetto, che diventò un oggetto molto richiesto l'anno successivo: M-311.[2][3][4][5][6][7] In seguito la Suunto introdusse un modello tascabile di tale bussola, l'M/40, che durante la seconda guerra mondiale fu di grande aiuto agli ufficiali dell'artiglieria per misurare l'azimut.

Dopo il conflitto l'azienda ebbe un grande sviluppo, sviluppando bussole e altri strumenti per la navigazione per il mercato civile e militare.

Nel 1996, la Suunto Oy fu acquisita dalla società svizzera Recta AG, anch'essa produttrice di bussole. Nel 1999 la Suunto fu acquisita dalla Amer Sports.

Produzione di bussole[modifica | modifica wikitesto]

Bussola militare dell'esercito finlandese

Suunto produce una grande varietà di bussole, tra cui le serie A e M per la navigazione in generale, la serie arrow bussole per orienteering, la KB e MC per coloro che richiedono qualità professionali.[8]

L'azienda continua a migliorare la sua linea di bussole, migliorando la luminosità e la velocità di settaggio. Questa società è anche nota poiché le sue bussole funzionano bene su tutto il campo magnetico della terra.

Dal 1967 l'azienda offre la linea di prodotti KB con alta qualità sia della bussola che dell'inclinometro, con una precisione alla frazione del grado.

Modelli militari[modifica | modifica wikitesto]

La bussola portatile M-5N è attualmente la bussola che è in dotazione alle forze finniche e inglesi, mentre il modello MC-2 con specchio è stato approvato per le forze NATO, incluso l'esercito canadese e alcune forze speciali dell'Esercito americano.[9]

In aggiunta, la linea di bussole comprende anche il modello Recta DP in dotazione all'esercito svizzero.

Produzione di orologi multifunzione[modifica | modifica wikitesto]

un Suunto X-Lander

La Suunto è anche nota per produrre orologi da polso multifunzione, come i modelli Vector, X-Lander e X10, dotati di una grande varietà di funzione a seconda del modello, tra cui:

  • bussola
  • altitudine
  • accelerazione
  • GPS

Ogni modello è adattato al tipo di sport preferito, ad esempio per vela, golf, arrampicata, sci, subacquea.

Ulteriori prodotti[modifica | modifica wikitesto]

La Suunto produce anche altri prodotti, come ad esempio equipaggiamenti e strumenti per le immersioni subacquee, dove è il leader mondiale del settore.

Inoltre fornisce agli sportivi più esigenti mezzi tecnologici avanzati che possono aiutarli nel loro allenamento, ad esempio per i ciclisti, Suunto propone un Cardiofrequenzimetro con una trasmissione dati su una rete di sensori wireless ANT per trasmettere direttamente i dati in tempo reale dall'orologio al PC. Inoltre sempre la stessa azienda fornisce i software per interpretare questi dati raccolti.

Suunto nei film[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Suunto, Owner update, 2019 [China’s Anta Sports closes in on €5.6bn takeover of Finland’s Amer] https://news.cgtn.com/news/3d3d774d79516a4d33457a6333566d54/index.html | https://www.globenewswire.com/news-release/2019/07/22/1885922/0/en/Change-in-Amer-Sports-Corporation-s-financial-reporting-schedule.html | https://www.chicagobusiness.com/consumer-products/wilson-sporting-goods-parent-be-acquired-52-billion | [1] | https://www.bloomberg.com/profile/person/15393732
  2. ^ a b (EN) Suunto Oy, Suunto Company History, dicembre 2001 Articolo Archiviato il 16 febbraio 2008 in Internet Archive.
  3. ^ (EN) Gubbins, David, Encyclopedia of Geomagnetism and Paleomagnetism, Springer Press (2007), ISBN 1402039921, 9781402039928, p. 67: In 1690, Sir Edmund Halley demonstrated a rudimentary working model of a liquid compass at a meeting of the Royal Society.
  4. ^ (EN) Fanning, A.E., Steady As She Goes: A History of the Compass Department of the Admiralty, HMSO, Department of the Admiralty (1986): The first liquid-filled mariner's compass to receive a patent as a working model was a nautical design invented by Englishman Francis Crow in 1813.
  5. ^ (EN) E.S. Ritchie & Sons Company, Inc. About Us, Article Archiviato l'11 ottobre 2008 in Internet Archive.: In 1860, Edward Samuel Ritchie, an American physicist and instrument maker, received a U.S. patent for the first liquid-damped marine compass adopted for general use aboard ships and boats.
  6. ^ (EN) Hughes, Henry A., Improvements in prismatic compasses with special reference to the Creagh-Osborne patent compass, Transactions of The Optical Society 16 17-43, London: The Optical Society (1915): The first liquid-damped compass compact enough for pocket or pouch was the Creagh-Osborne, patented in 1915 in Great Britain.
  7. ^ (EN) The Compass Museum, Article Archiviato il 21 dicembre 2008 in Internet Archive.: Though the Creagh-Osborne was offered in a wrist-mount model, it proved too heavy and bulky in this form.
  8. ^ (EN) Dickison, Dan, Powerboat Reports Guide to Powerboat Gear: Take the Guesswork Out of Gear Buying, Globe Pequot Press (2006), ISBN 1592280692, 9781592280698, pp. 91-93
  9. ^ (EN) Ministry of Defence, Manual of Map Reading and Land Navigation, HMSO Army Code 70947 (1988), ISBN 0117726117, 9780117726116, ch. 8, sec. 26, pp. 6-7

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende