Steve Moran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Steve Moran
Nome Stephen James Moran
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 173 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1994
Carriera
Squadre di club1
1979-1986 Southampton 180 (78)
1986-1987 Leicester City Leicester City 43 (14)
1987-1991 Reading Reading 116 (10)
1991-1993 Exeter City Exeter City 57 (27)
1993-1994 Hull City Hull City 17 (5)
Nazionale
1981-1984 Inghilterra Inghilterra U-21 2 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Stephen James Moran (Croydon, 10 gennaio 1961) è un ex calciatore inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver firmato un contratto professionista per il Southampton nell'agosto 1979[1], esordì in First Division entrando come sostituto durante un incontro con il Manchester City[2], durante il quale riuscì a segnare il suo primo gol sfruttando il primo pallone toccato[2]. Guadagnato il posto di titolare nella stagione 1980-1981[2][3], e nominato nel 1982 giovane dell'anno della PFA, Moran segnò 99 reti in 228 gare fino al 1986[3], quando fu trasferito al Leicester City per una cifra pari a 300 000 sterline.

Di lì in poi la carriera di Moran si svolse in club di serie inferiori[4] fino al suo ritiro avvenuto nel 1994, dopo una stagione nel Hull City[1][4].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Conta due presenze nella nazionale inglese Under-21, senza mai riuscire a raggiungere il livello massimo a causa di alcuni infortuni alla schiena[1].

Dopo il ritiro[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver fatto parte dello staff tecnico dell'Hull City[1], Moran ha lavorato nel settore informatico e successivamente come autotrasportatore[4].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1982

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d LSSC legends - Steve Moran
  2. ^ a b c Steve Moran su Sporting Heroes
  3. ^ a b Steve Moran su oncloudseven.com
  4. ^ a b c Caught in Time: Southampton finish runners-up in the First Division, 1984, The Times