Spitz finnico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Spitz Finnico
Finnish Spitz 600.jpg
Classificazione FCI - n. 49
Gruppo 5 Cani tipo Spitz e tipo primitivo
Sezione 2 Cani nordici da caccia
Standard n. 49 del 03/06/2010 (en fr)
Nome originale Suomenpystykorva
Origine Finlandia
Altezza al garrese maschio 44-50 cm
femmina 39-45 cm
Razze canine

Lo Spitz finnico (Suomenpystykorva in finlandese) è un'antica razza di spitz finlandese usato da secoli per diversi tipi di caccia ed è il cane nazionale della Finlandia.[1]

Origini[modifica | modifica wikitesto]

Lo spitz finnico ritratto in un francobollo finlandese

Lo Spitz finlandese storicamente venne selezionato per la caccia ai volatili, che segnalava abbaiando. Nel 1892 fu redatto il primo standard di razza e fu organizzata la prima esposizione dedicata, mentre nel 1897 ebbe luogo la prima competizione di caccia alla selvaggina da penna.[1]

Nel 1979 è stato dichiarato "cane nazionale finlandese".

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

Cane dalle dimensioni più piccole della taglia media, snello, robusto e dal portamento elegante.

Il pelo del dorso è rosso accesso o rosso-dorato, più chiaro invece sul muso, le zampe, guance, interno delle orecchie, gola, ventre e coda.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b SPITZ FINNICO, su www.enci.it. URL consultato il 2 gennaio 2018.
  2. ^ SUOMENPYSTYKORVA, su www.fci.be. URL consultato il 30 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cani Portale Cani: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cani