Slalom Torregrotta-Roccavaldina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slalom Torregrotta-Roccavaldina
Sport Casco Kubica BMW.svg Automobilismo
Tipo Autoslalom
Federazione CSAI
Paese Italia Italia
Luogo Torregrotta
Cadenza Annuale
Storia
Fondazione 1996
Numero edizioni 19, di cui 10 valevoli per il CIS

Lo Slalom Torregrotta - Roccavaldina è una manifestazione automobilistica che si svolge ogni anno (di solito nel mese di aprile), lungo la strada che collega la città di Torregrotta al borgo collinare di Roccavaldina . La gara, valevole per il Campionato Italiano Slalom, è organizzata dal Gianfranco Cunico Club di Torregrotta e dall’Automobile Club Messina[1] con il patrocinio di diverse istituzioni pubbliche e nel 2014 ha raggiunto la 19ª edizione.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L’evento sportivo, battezzato dal Campione Italiano di rally Gianfranco Cunico, nacque nel 1996 per volontà di un gruppo di amici torresi appassionati di motori. Le prime due edizioni si rivelarono subito due successi, grazie alla folta partecipazione di pubblico e concorrenti[2]. Nel 1998 arrivò il primo riconoscimento dalla C.S.A.I. che inserì lo slalom tra le gare valevoli per la Coppa C.S.A.I. 6ª zona. Gli anni seguenti furono di crescita e miglioramento di tanti dettagli organizzativi, soprattutto riguardanti l’aspetto della sicurezza. Il 2005 segnò la svolta: la manifestazione fu infatti inserita tra le gare della massima serie nazionale. Diverse furono anche le novità organizzative: il tracciato venne allungato di 500 m e il parco assistenza fu spostato in una zona più ampia e accessibile al pubblico[3]. Per otto anni consecutivi, dal 2005 al 2012, la manifestazione ha ottenuto dalla C.S.A.I. il riconoscimento di miglior gara del Campionato Italiano[4]. Dal 2014 è un memorial in ricordo dello storico direttore di gara Filippo Levatino[5].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Fabio Emanuele su Osella PA9 Alfa Romeo durante l’edizione del 2013

La gara si svolge su un percorso di 3,5 km (da partenza ad arrivo)[6] ricavato lungo la Strada Provinciale n. 59 “Torregrotta – Roccavaldina” ed intervallato da 13 postazioni di rallentamento[6]. La carreggiata ha una larghezza minima di 6 m e massima di 10 m ed una pendenza media del 6-8%[6]. La partenza è collocata appena fuori Torregrotta, in un rettilineo in leggera salita. La prima parte di percorso si caratterizza per gli ampi tornanti e doppi tornanti in sequenza, intervallati da un breve tratto dritto; successivamente, nella parte centrale, i rettifili si fanno più lunghi e interrotti da curve in sequenza. Dopo una serie di quattro tornanti si affronta un tratto medio - veloce spezzato da quattro postazioni di birilli, per giungere infine al traguardo collocato alle porte di Roccavaldina. Il paddock viene allestito nell’area artigianale di Torregrotta ed è completamente fruibile dal pubblico che può così osservare i meccanici al lavoro sulle vetture prima del via e tra una manche e l'altra. Nella giornata antecedente la gara, a Torregrotta vengono effettuate le verifiche sportive e tecniche nei pressi di Piazza Unità d’Italia, in Via G. Tomasi di Lampedusa, di fronte al Palazzo Comunale. Anche queste ultime sono aperte al pubblico. L’evento richiama ogni anno decine di piloti[7][8] e migliaia di appassionati[9][10] che affollano i tornanti del tracciato e le strade dei due centri siciliani.

Albo d’oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Data Vincitore[11] Validità
Pilota Vettura
I 11 agosto 1996 Italia Michele Ferrara Fiat X1/9 Campionato Siciliano
II 27 luglio 1997 Italia Salvatore Riolo GMG Sport Alfa Romeo
III 12 luglio 1998 Italia Antonio Fortuna Osella PA8 BMW Coppa C.S.A.I. 6ª zona
IV 11 luglio 1999 Italia Salvatore Riolo GMG Sport Alfa Romeo Coppa C.S.A.I. 6ª zona
V 9 luglio 2000 Italia Antonio Fortuna Osella PA8 BMW
VI 8 luglio 2001 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Alfa Romeo
VII 30 giugno 2002 Italia Ciro Barbaccia Osella PA9 BMW Coppa C.S.A.I. 6ª zona
VIII 29 giugno 2003 Italia Antonio Da Rios Lancia Delta S4 Coppa C.S.A.I. 6ª zona
IX 27 giugno 2004 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Alfa Romeo Coppa C.S.A.I. 6ª zona, Trofeo Centro Sud
X 2 ottobre 2005 Italia Fabio Emanuele Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano
XI 2 aprile 2006 Italia Fabio Emanuele Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano
XII 1º aprile 2007 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano
XIII 6 aprile 2008 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano
XIV 5 aprile 2009 Italia Alfredo Giamboi Fiat X1/9 Campionato Italiano
XV 11 aprile 2010 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano
XVI 10 aprile 2011 Italia Fabio Emanuele Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano, Coppa C.S.A.I. 6ª zona,
Trofeo Centro Sud, Campionato Siciliano[12]
XVII 1º aprile 2012 Italia Luigi Vinaccia Osella PA9 Honda Campionato Italiano, Coppa Italia 6ª zona,
Trofeo Centro Sud[13]
XVIII 7 aprile 2013 Italia Fabio Emanuele Osella PA9 Alfa Romeo Campionato Italiano, Campionato Siciliano[14]
XIX 6 aprile 2014 Italia Domenico Polizzi Elia Avrio Suzuki Campionato Italiano, Campionato Siciliano[15]

Plurivincitori[modifica | modifica wikitesto]

Numero di vittorie Pilota Anni
6 Italia Luigi Vinaccia 2001, 2004, 2007, 2008, 2010, 2012
4 Italia Fabio Emanuele 2005, 2006, 2011, 2013
2 Italia Antonio Fortuna 1998, 2000
Italia Salvatore Riolo 1997, 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Autoslalom:7/4 si gareggia a Torregrotta in raisport.rai.it, 30 marzo 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  2. ^ Storia dal sito ufficiale. URL consultato l'8 aprile 2013.
  3. ^ Domenica 2 ottobre si corre in provincia di Messina il “10° Slalom Torregrotta -Roccavaldina” in losportitaliano.it, 9 settembre 2005. URL consultato l'8 aprile 2013.
  4. ^ Salvatore Pintaudi, Il 7 aprile lo slalom di Torregrotta in amnotizie.it, 15 marzo 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  5. ^  Manifesto ufficiale 2014. URL consultato il 7 aprile 2014 L'immagine è stata tratta da: csai.aci.it
  6. ^ a b c Percorso e dati dal sito ufficiale. URL consultato il 30 dicembre 2009.
  7. ^ Pino Prestia, Torregrotta-Roccavaldina da record con 100 equipaggi al via domenica in Gazzetta del Sud, 02 aprile 2009. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  8. ^ Redazione, Sono 120 gli iscritti allo Slalom Torregrotta-Roccavaldina in messinasportiva.it, 04 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  9. ^ Pino Prestia, Un grande successo di pubblico in Gazzetta del Sud, 07 aprile 2009. URL consultato il 19 gennaio 2010.
  10. ^ Redazione, Fabio Emanuele cala un poker di vittorie nello Slalom Torregrotta-Roccavaldina in messinasportiva.it, 07 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  11. ^ Albo d'oro dal sito ufficiale. URL consultato il 30 dicembre 2009.
  12. ^ Pino Prestia, Torregrotta-Roccavaldina scatta il countdown per lo slalom tricolore in Gazzetta del Sud, 28 marzo 2011. URL consultato il 5 giugno 2011.
  13. ^ Pino Prestia, Slalom Torregrotta-Roccavaldina 84 gli equipaggi alla partenza in Gazzetta del Sud, 1° aprile 2012. URL consultato il 3 aprile 2012.
  14. ^ Emanuele per la quarta volta a Torregrotta in csai.aci.it, 08 aprile 2013. URL consultato l'8 aprile 2013.
  15. ^ Tricolore slalom a Torregrotta in csai.aci.it, 25 marzo 2014. URL consultato il 7 aprile 2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]