Scherma ai Giochi della XXXI Olimpiade - Fioretto a squadre maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Fencing pictogram.svg
Fioretto a squadre maschile
Rio de Janeiro 2016
Fencing pictogram.svg
Informazioni generali
Luogo Rio de Janeiro - Arena Carioca 3
Periodo 12 agosto 2016
Partecipanti 24 da 8 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Timur Safin, Aleksey Cheremisinov, Artur Akhmatkhuzin, Dmitry Zherebchenko Russia Russia
Medaglia d'argento Enzo Lefort, Jérémy Cadot, Erwan Le Péchoux, Jean-Paul Tony Helissey Francia Francia
Medaglia di bronzo Miles Chamley-Watson, Race Imboden, Alexander Massialas, Gerek Meinhardt Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Londra 2012 Tokyo 2020
Scherma a
Rio 2016
Fencing pictogram.svg
Spada ind   uomini   donne
Spada sq uomini donne
Fioretto ind uomini donne
Fioretto sq uomini
Sciabola ind uomini donne
Sciabola sq donne

Il fioretto a squadre maschile dei giochi olimpici di Rio 2016 si è svolto il 12 agosto 2016 presso la Arena Carioca 3.

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Date Time Round
Venerdì, 12 agosto 2016 14:00 Qualificazioni e finale

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Quarti Semifinale Finale
 Italia Italia  45
 Brasile Brasile  27  
 Italia Italia  30
   Francia Francia  45  
 Cina Cina  42
 Francia Francia  45  
 Francia Francia  41
   Russia Russia  45
 Russia Russia  45
 Regno Unito Regno Unito  43  
 Russia Russia  45 3º posto
   Stati Uniti Stati Uniti d'America  41  
 Egitto Egitto  37  Italia Italia  31
 Stati Uniti Stati Uniti d'America  45    Stati Uniti Stati Uniti d'America  45

Finali 5º/8º posto[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale 5º posto
 Brasile Brasile  41  
 Cina Cina  43  
 
     Cina Cina  45
   Regno Unito Regno Unito  38
Finale 7º posto
 Regno Unito Regno Unito  45  Brasile Brasile  39
 Egitto Egitto  35    Egitto Egitto  45


Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Atleti
Oro Russia Russia Timur Safin
Aleksey Cheremisinov
Artur Akhmatkhuzin
Dmitry Zherebchenko
Argento Francia Francia Enzo Lefort
Jérémy Cadot
Erwan Le Péchoux
Jean-Paul Tony Helissey
Bronzo Stati Uniti Stati Uniti d'America Miles Chamley-Watson
Race Imboden
Alexander Massialas
Gerek Meinhardt
4 Italia Italia Giorgio Avola
Andrea Cassarà
Daniele Garozzo
Andrea Baldini
5 Cina Cina Chen Haiwei
Lei Sheng
Ma Jianfei
Shi Jialuo
6 Regno Unito Regno Unito James Davis
Laurence Halsted
Richard Kruse
Marcus Mepstead
7 Egitto Egitto Alaaeldin Abouelkassem
Tarek Ayad
Mohammed Essam
Mohammed Hamza
8 Brasile Brasile Henrique Marques
Ghislain Perrier
Guilherme Toldo
Fernando Scavasin

Note[modifica | modifica wikitesto]