Scarsella (armatura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Scarsella
Tasset
Breastplate and faulds.jpg
Riproduzione moderna di una corazza del XVII secolo. Le scarselle sono le 2 piastre rettangolari inferiori poste a protezione della parte superiore delle gambe.
Materialeferro o acciaio
OrigineEuropa occidentale
Impiego
UtilizzatoriCavalleria pesante
Fanteria pesante
Produzione
Entrata in usoMedioevo
Cessazione dell'usoXVIII secolo
Boeheim, Wendelin (1890), Handbuch der Waffenkunde. Das Waffenwesen in seiner historischen Entwicklung vom Beginn des Mittelalters bis zum Ende des 18 Jahrhunders, Leipzig.
voci di armature presenti su Wikipedia

La Scarsella (Tassets in lingua inglese) è un pezzo dell'armatura a piastre atta a proteggere la parte superiore della gamba, nel punto in cui la coscia si congiunge all'inguine. Prende la forma di piastra separata dal resto dell'armatura, appesa alla panziera o alla cotta di piastre che protegge il torso, a seconda dei modelli di corazza. La scarsella poteva essere realizzata in un singolo pezzo o segmentata. Tra XVI e XVII secolo, quando si diffuse l'armatura a tre quarti, la scarsella si fuse con il cosciale andando a creare un gambale a lamine articolate che proteggeva l'arto inferiore dall'anca al ginocchio.


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Boeheim, Wendelin (1890), Handbuch der Waffenkunde. Das Waffenwesen in seiner historischen Entwicklung vom Beginn des Mittelalters bis zum Ende des 18 Jahrhunders, Leipzig.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]