Salvatore Andreani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Salvatore Andreani, B.
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Nato 1705 a Milano
Consacrato vescovo 22 aprile 1765
Deceduto 1º aprile 1784 a Lodi

Salvatore Andreani (Milano, 1705Lodi, 1º aprile 1784) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Salvatore Andreani nacque a Milano da una nobile famiglia del patriziato milanese, intraprendendo ancora giovane la carriera ecclesiastica ed entrando nell'ordine dei Chierici Regolari di San Paolo.

Venne eletto vescovo di Lodi il 22 aprile 1765.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Maspero, L'episcopato lodigiano di Salvatore Andreani di fronte al primo riformismo asburgico, in Archivio Storico Lodigiano, a. CXXVI, 2007, p. 407.
  • Xenio Toscani, Il clero lombardo dall'Ancien Régime alla Restaurazione, 1ª ed., Bologna, Il mulino, 1979, pp. 437.
  • Gazzetta universale, num. 30, 13 aprile 1784

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Lodi Successore BishopCoA PioM.svg
Giuseppe Gallarati 1765 - 1784 Gianantonio Della Beretta