Saint-Laurent-du-Maroni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Saint-Laurent-du-Maroni
comune
Saint-Laurent-du-Maroni – Stemma
Saint-Laurent-du-Maroni – Veduta
Saint-Laurent-du-Maroni – Veduta
Localizzazione
StatoFrancia Francia
   Guyana francese Guyana francese
RegioneBlason de la Guyane.svg Guyana francese
DipartimentoGuyana francese
ArrondissementSaint-Laurent-du-Maroni
CantoneSaint-Laurent-du-Maroni
Amministrazione
SindacoLéon Bertrand (UMP) dal 1983
Territorio
Coordinate5°29′N 54°01′W / 5.483333°N 54.016667°W5.483333; -54.016667 (Saint-Laurent-du-Maroni)
Altitudinem s.l.m.
Superficie4 830 km²
Abitanti37 755[1] (2009)
Densità7,82 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale97320
Fuso orarioUTC-3
Codice INSEE97311
Cartografia
Mappa di localizzazione: Guyana francese
Saint-Laurent-du-Maroni
Saint-Laurent-du-Maroni
Saint-Laurent-du-Maroni – Mappa
Saint-Laurent-du-Maroni – Mappa
Sito istituzionale

Saint-Laurent-du-Maroni è un comune francese, situato sul fiume Maroni, nella Guyana francese. È capoluogo di arrondissement (circondario e sottoprefettura).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne fondato il 21 luglio 1858 e chiamato Saint-Laurent-du-Maroni in onore del contrammiraglio e del governatore della Guyana francese Auguste Laurent François Baudin (1800-1877). Fu la sede di un importante bagno penale, aperto nel 1853 e chiuso solo dopo la seconda guerra mondiale nel 1953. Ospita una base militare, a Saint-Jean-du-Maroni (distaccamento del 9° RIMa e GSMA).

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

«Inquartato: il 1º e il 2º d'argento, il 3º d'azzurro e il 4º di verde; alla croce d'oro reticolata di nero, infilata in capo in una corona d'oro e caricata in abisso di un salamandra rivoltata di nero, tra le fiamme di rosso; essa croce attraversante sulla partizione e accantonata nel 1º da una spada sulla cui punta è posta una bilancia a due piatti, il tutto al tratto di nero, nel 2º da una griglia composta da quattro sbarre e quattro traverse, sormontata da due chiavi passate in decusse e accompagnata da sette tortelli, tre a sinistra, tre a destra e uno in punta, il tutto di nero, nel 3º da un'ancora di nero, accostata da due delfini in palo affrontati di rosso, nel 4º da un tronco d'albero d'oro, al durame di rosso. Motto: Peu me chaut, rien ne me cuid.[2]»

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ INSEE popolazione legale totale 2009
  2. ^ (FR) Blason de Saint-Laurent-du-Maroni, su armorialdefrance.fr. URL consultato il 25 settembre 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN312738792 · ISNI (EN0000 0001 2200 2064 · LCCN (ENn83120450 · GND (DE7549984-8 · BNF (FRcb124782889 (data) · J9U (ENHE987007555234305171
  Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Francia