Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Sailor Moon R (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sailor Moon
Sailor Moon R SNES.jpg
Titolo originale 美少女戦士セーラームーンR
Sviluppo Bandai
Pubblicazione Bandai
Data di pubblicazione 29 dicembre 1993
Genere Picchiaduro
Tema Sailor Moon
Modalità di gioco Singolo giocatore o Multiplayer
Piattaforma Super Nintendo

Sailor Moon R (美少女戦士セーラームーンR, Bishoujo Senshi Sailor Moon R) è un videogioco per Super Nintendo beat 'em up sviluppato dalla Bandai nel 1993 ed ispirato all'omonimo anime, seconda stagione della serie Sailor Moon.

Il gioco[modifica | modifica wikitesto]

Rispetto al precedente Sailor Moon, questo nuovo capitolo della serie ha un maggiore dettaglio grafico e maggiori animazioni. Il giocatore può come sempre scegliere una fra le cinque protagoniste dell'anime, o eventualmente due se si gioca in due giocatori. I cinque personaggi selezionabili dal giocatore sono

Giocando la modalità "difficile" c'è un leggero cambiamento nel filmato finale che include il personaggio di Sailor Pluto.

Il gioco si divide in quattro livelli:

I nemici di ogni livello sono i droids, invocati dalle Ayakashi Sisters, che però non appaiono affatto nel gioco. Come nel precedente gioco, ci sono diverse tipologie di mostri che le guerriere possono incontrare (Thunderclap, Rhonda, Jellax e Avocado). Altri mostri senza nome che compaiono nel gioco, non erano presenti nell'anime, ma facevano alcune apparizioni nel manga. Come nella versione per Mega Drive del precedente videogioco, ogni boss di fine livello ha una propria colonna sonora di accompagnamento.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]