Ruan Combrinck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ruan Combrinck
Dati biografici
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 183 cm
Peso 101 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Tre quarti ala
Squadra Stade français
Carriera
Attività provinciale
2010-11 Western Province
2012-15 Golden Lions 29 (145)
Attività di club¹
2017-18 Kintetsu Liners 9 (10)
2019- Stade français 2 (5)
Attività in franchise
2012-19 Lions 70 (153)
Attività da giocatore internazionale
2016- Sudafrica Sudafrica 7 (15)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 6 novembre 2019

Ruan Jacobus Combrinck (Vryheid, 10 maggio 1990) è un rugbista a 15 sudafricano tre quarti ala dello Stade français in Top 14.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante il periodo scolastico, Combrinck frequentò il prestigioso college di Michaelhouse dove giocò nelle squadre di rugby studentesche[1]. Nel 2008 fu selezionato nelle giovanili dei Natal Sharks, ma, l'anno successivo, passò a quelle di Western Province, club con il quale fece il suo esordio professionistico nella Vodacom Cup del 2010. Nel 2011 rappresentò l'Università di Stellenbosch alla Varsity Cup, maggiore competizione universitaria di rugby in Sudafrica[2]. L'anno successivo fu inserito nella squadra dei Lions per il Super Rugby 2012, torneo nel quale esordì nella partita contro gli Stormers. In ottobre partecipò anche alla sua prima Currie Cup con i Golden Lions, club con il quale si aggiudicò l'edizione del 2015. Nelle stagioni 2016 e 2017 del Super Rugby raggiunse, con i Lions, la finale senza, però, riuscire a vincere il torneo[3]. Nel 2017 firmò un contratto con i Kintetsu Liners con cui disputò la Top League.

Il suo esordio con il Sudafrica avvenne nel giugno 2016, convocato dal commissario tecnico Allister Coetzee, giocò il secondo e il terzo incontro con l'Irlanda durante il tour africano dei britannici[1]. Successivamente disputò le due sfide con l'Argentina durante il The Rugby Championship 2016 e tutte le tre partite del tour europeo degli Springboks.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Brenden Nel, Insider: Ruan Combrinck, in Supersport, 24 giugno 2016. URL consultato il 25 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 27 giugno 2016).
  2. ^ (EN) SA Rugby - Official Home of the Springboks, su sarugby.co.za. URL consultato il 25 marzo 2018 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2017).
  3. ^ (EN) Where is Combrinck? Ex-Bok wings ask, in Sport 24, 21 settembre 2017. URL consultato il 25 marzo 2018 (archiviato il 22 marzo 2018).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]