Rolls-Royce Eagle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – se stai cercando il motore X16 del 1925 vai a Rolls-Royce Eagle XVI, per quello il motore H24 degli anni quaranta vai a Rolls-Royce Eagle (1944)
Rolls-Royce Eagle
Rolls-Royce Eagle VIII.jpg
Un Rolls-Royce Eagle VIII
esposto al Canada Aviation Museum
Descrizione
Costruttore Rolls-Royce Limited
Tipo motore a V
Numero di cilindri 12
Raffreddamento a liquido
Dimensioni
Lunghezza 1.790 mm
Larghezza 1.082 mm
Altezza 861 mm
Cilindrata 20,328 L
Alesaggio 114,3 mm (4,5 in)
Corsa 165,1 mm (6,5 in)
Peso
A vuoto 408,3 kg (900 lb)
Prestazioni
Potenza 360 hp (268 kW)
a 1.800 giri/min
Rapporto peso-potenza 0,66 kW/kg (0,40 hp/lb)
Combustibile benzina
Potenza specifica 13,4 kW/L (0,32 hp/in³)
Note
dati riferiti alla versione Eagle IX
i dati sono estratti da British Piston Aero Engines and their Aircraft[1]
voci di motori presenti su Wikipedia

Il Rolls-Royce Eagle era un Motore aeronautico 12 cilindri a V raffreddato a liquido prodotto dall'azienda britannica Rolls-Royce Limited agli inizi tra la metà degli anni dieci ed i tardi anni venti del XX secolo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Il primo motore fu disponibile nel 1915 e la produzione cessò nel 1928 dopo che ne erano stati realizzati 4.681 esemplari.

Descrizione tecnica[modifica | modifica sorgente]

La cilindrata era di 20 L (1.220 in³) mentre l'angolo tra le due blocchi di cilindri era di 60°. Il raffreddamento del propulsore era a liquido. Il motore era dotato, in ogni blocco, di un albero a camme in testa. Alesaggio e corsa erano rispettivamente di 114,3 per 165,1 mm (4,5 per 6,5 in). La potenza erogata era di 360 hp (268 kW) a 1.800 giri al minuto. L' Eagle pesava circa 408 kg (900 lb). Il motore non era dotato di sistemi di sovralimentazione.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Note:[2]

Eagle I (Rolls-Royce 250 hp Mk I)
(1915), versione da 225 hp, 104 unità costruite sia con moto all'albero orario che antiorario.
Eagle II (Rolls-Royce 250 hp Mk II)
(1916), 250 hp, 36 esemplari prodotti a Derby.
Eagle III (Rolls-Royce 250 hp Mk III)
(1917-1927), 250 hp, versione caratterizzata dall'incremento del rapporto di compressione (4,9:1) e pistoni irrobustiti. 110 esemplari prodotti a Derby.
Eagle IV (Rolls-Royce 250 hp Mk IV)
(1916-17), 270/286 hp, 36 esemplari prodotti a Derby.
Rolls-Royce Eagle VIII.
Eagle V (Rolls-Royce 275 hp Mk I)
(1916-17), 275 hp, high-lift camshaft, 100 esemplari prodotti a Derby.
Eagle VI (Rolls-Royce 275 hp Mk II)
(1917), 275 hp, primo utilizzo dell'impianto d'accensione a doppia candela, 300 esemplari prodotti a Derby.
Eagle VII (Rolls-Royce 275 hp Mk III)
(1917-18), 275 hp, 200 esemplari prodotti a Derby.
Eagle VIII
(1917-1922), 300 hp, versione interessata da ampie modifiche, 3 302 esemplari prodotti a Derby.
Eagle IX
(1922-1928), 360 hp, sviluppato come motore per uso civile, 373 esemplari prodotti a Derby.

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

Aerei[modifica | modifica sorgente]

Dirigibili[modifica | modifica sorgente]

Regno Unito Regno Unito

Esemplari attualmente esistenti[modifica | modifica sorgente]

Esemplari del Rolls-Royce Eagle sono in esposizione presso le seguenti strutture museali:

Uno dei due motori Eagle che equipaggiavano il Vickers Vimy durante lo storico volo transatlantico effettuato da John Alcock e Arthur Whitten Brown è esposto al Derby Industrial Museum.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Lumsden 2003, p.186.
  2. ^ denominazione ufficiale alternativa in corsivo.
  3. ^ Derby Industrial Museum - Eagle engine Retrieved: 3 August 2009

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Lumsden, Alec. British Piston Engines and their Aircraft. Marlborough, Wiltshire: Airlife Publishing, 2003. ISBN 1-85310-294-6.
  • (EN) Pugh, Peter. The Magic of a Name - The Rolls-Royce Story: The First 40 Years. Duxford, Cambridge: Icon Books, 2001. ISBN 1840461519.
  • (EN) Rubbra, A.A. Rolls-Royce Piston Aero Engines - A Designer Remembers. Rolls-Royce Heritage Trust. Historical Series no 16. ISBN 1-872922-00-7

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione