Rob Epstein

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Robert "Rob" Epstein (New Jersey, 6 aprile 1955) è un regista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto due premi Oscar per il miglior documentario, nel 1985 per The Times of Harvey Milk in coppia con Richard Schmiechen, e nel 1990 per Common Threads: Stories from the Quilt in coppia con Bill Couturié.

Con il collega Jeffrey Friedman ha diretto, tra gli altri, Lo schermo velato, ispirato al libro di Vito Russo sulla rappresentazione dei gay nel cinema americano, e Paragraph 175, incentrato sulle vite di gay e lesbiche sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti.

Nel 2010 dirige, assieme a Friedman, Urlo, film biografico sulla vita di poeta beat Allen Ginsberg, presentato il concorso al Sundance Film Festival e al Festival di Berlino.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Soggetto[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Produttore[modifica | modifica wikitesto]

Montatore[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN74058171 · ISNI: (EN0000 0001 1447 9532 · LCCN: (ENno99064633 · GND: (DE137728255 · BNF: (FRcb14096185h (data)