Riviera spezzina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Immagine satellitare della costa della Riviera spezzina.

La Riviera spezzina è una porzione della Riviera di Levante della Liguria, interamente sviluppata nella provincia della Spezia che va da Deiva Marina a Porto Venere.

La Riviera spezzina appartiene al più ampio comprensorio denominato Baie del Levante.

Questo tratto di litorale è una costa caratterizzata da forti pendii che calano a mare, in un caratteristico paesaggio a terrazzamenti o fasce. I borghi principali nascono su promontori o nelle insenature più riparate, caratterizzando la costa con una bassa densità di antropizzazione ma concentrata in poche zone. Una delle caratteristiche principali del territorio sono le Cinque Terre, cinque caratteristici borghi costruiti sulla costa e dal 1997, insieme a Porto Venere ed alle isole Palmaria, Tino e Tinetto, sono state inserite tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.

Essa rappresenta una delle quattro partizioni in cui è possibile suddividere la Provincia della Spezia, insieme al Golfo dei Poeti, alla Val di Vara e alla Val di Magra, ed è sotto la tutela della Comunità Montana della Riviera Spezzina, dell'Area marina protetta Cinque Terre e del Parco nazionale delle Cinque Terre.

Procedendo verso ponente ed in forma decisamente marcata nella parte ad ovest di Punta Mesco, tuttavia, l'aggettivo "spezzina" è sentito in tono minore.

È avvertito infatti dalle genti che popolano questo tratto di riviera, storicamente, un senso di vicinanza più a Genova che a La Spezia, sia dal punto di vista dialettale che socio-culturale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La costa rocciosa di Porto Venere

Amministrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Amministrativamente la Riviera spezzina è costituita dai seguenti comuni:

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]