Ramón Magsaysay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ramón del Fierro Magsaysay
Ramon-Magsaysay-01.jpg
Ritratto ufficiale

Presidente delle Filippine
3º Presidente della Terza Repubblica
Durata mandato 30 dicembre 1953 –
17 marzo 1957
Vice presidente Carlos P. Garcia (1953-1957)
Predecessore Elpidio Quirino
Successore Carlos P. Garcia

Segretario di Gabinetto della Difesa
Durata mandato 14 dicembre 1950 –
28 febbraio 1953

Dati generali
Università Bachelor of Arts in Commerce, Jose Rizal College (1932)
Professione meccanico
Firma Firma di Ramón del Fierro Magsaysay

Ramón del Fierro Magsaysay (Iba, 31 agosto 1907Asturias, 17 marzo 1957) è stato un politico filippino, settimo Presidente delle Filippine dal 1948 al 1953 e terzo Presidente della Terza Repubblica filippina.[1] A lui è intitolata la municipalità di Ramon Magsaysay nella Provincia di Zamboanga del Sur. Rimase ucciso in un incidente dell'aereo presidenziale che precipitò sul Monte Manunggal. Riposa nel Manila North Cemetery di Manila.

È ricordato per aver organizzato la resistenza filippina durante l'invasione giapponese della seconda guerra mondiale[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ramon Magsaysay, su Presidential Museum and Library, http://malacanang.gov.ph/. URL consultato il 15 dicembre 2013.
  2. ^ "La Domenica del Corriere", 31 marzo 1957, p. 5.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente delle Filippine Successore
Elpidio Rivera Quirino 1953 - 1957 Carlos P. Garcia
Controllo di autoritàVIAF: (EN54309577 · ISNI: (EN0000 0000 8133 204X · LCCN: (ENn82048848 · GND: (DE130634085 · BNF: (FRcb135421319 (data) · NLA: (EN36751103
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie