Ralph Ince

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ralph Ince

Ralph Ince (Boston, 16 gennaio 1887Londra, 10 aprile 1937) è stato un regista e attore statunitense. Dal 1911 al 1937, Ralph Ince diresse 170 pellicole. Era il fratello minore del grande produttore Thomas H. Ince. Iniziò la sua carriera cinematografica come attore, esordendo nel 1907 in Athletic American Girls. Fu uno degli uomini di punta della Vitagraph: in un periodo di grande fermento per la nuova arte cinematografica, Ince si dimostrò un uomo di cinema in sintonia con i suoi tempi, utilizzando nuove soluzioni per l'illuminazione delle scene di interni e per il montaggio, soluzioni che all'epoca erano all'avanguardia anche rispetto ai sistemi del più celebre fratello Thomas[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di attori girovaghi, era il terzo di tre fratelli. Come si usava all'epoca, tutti i tre piccoli Ince calcarono le scene fin da bambini. Non incontrando un grande successo in teatro, Ralph trovò lavoro come aiutante alla Vitagraph, grande casa di produzione cinematografica d'inizio secolo. Per i primi due anni, le sue mansioni furono più o meno quelle di aiuto regista, apparendo talvolta come comparsa in alcune delle pellicole dello studio. La sua carriera di attore iniziò lentamente a decollare e, nel 1911, interpretò per la prima volta il personaggio di Abraham Lincoln, un ruolo che lo avrebbe reso celebre. Intrapresa anche la carriera di regista, il più giovane degli Ince ottenne un buon successo con i suoi film, tanto che la casa di produzione decise di affidargli la direzione di una pellicola in tre rulli, un genere di film che la Vitagraph aveva cominciato a produrre nel 1912[2].

Verso la fine del 1915, la Vitagraph licenziò gran parte dei registi che aveva sotto contratto. Ince, invece, non solo rimase, ma a Long Island gli venne costruito uno studio che doveva servire esclusivamente alle sue produzioni. Nonostante questo trattamento di favore, nel 1916, il regista abbandonò la Vitagraph, diventando produttore indipendente. In questa nuova fase della sua carriera, si associò a John, il fratello maggiore, che da un paio d'anni aveva cominciato pure lui a lavorare per l'industria cinematografica come regista[2].

Dopo l'improvvisa morte nel 1924 del fratello Thomas, famoso produttore, Ralph si occupò di concludere le sue produzioni ancora in lavorazione. Continuò a recitare, anche se incontrò delle difficoltà quando il cinema passò dal muto al sonoro. Ritornato alla regia, lavorò in Inghilterra negli studi di Teddington per la Warner Bros, pare con discreto successo[2].

A cinquant'anni, rimase ucciso, coinvolto a Londra in un incidente stradale il 10 aprile 1937.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

1911[modifica | modifica wikitesto]

1912[modifica | modifica wikitesto]

1913[modifica | modifica wikitesto]

1914[modifica | modifica wikitesto]

1915[modifica | modifica wikitesto]

1916[modifica | modifica wikitesto]

1917[modifica | modifica wikitesto]

1918[modifica | modifica wikitesto]

1919[modifica | modifica wikitesto]

1920[modifica | modifica wikitesto]

1921[modifica | modifica wikitesto]

1922[modifica | modifica wikitesto]

1923[modifica | modifica wikitesto]

1924[modifica | modifica wikitesto]

1925[modifica | modifica wikitesto]

1926[modifica | modifica wikitesto]

1927[modifica | modifica wikitesto]

1928[modifica | modifica wikitesto]

1929[modifica | modifica wikitesto]

1930[modifica | modifica wikitesto]

1932[modifica | modifica wikitesto]

1933[modifica | modifica wikitesto]

1934[modifica | modifica wikitesto]

1935[modifica | modifica wikitesto]

1936[modifica | modifica wikitesto]

1937[modifica | modifica wikitesto]

Attore (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore (parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Produttore (Parziale)[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Introduzione di Paolo Cherchi Usai: Vitagraph Co. of America, Il cinema prima di Hollywood, pag. 13-17
  2. ^ a b c Saggio di Barry Salt in Vitagraph Co. of America - Il cinema prima di Hollywood, pag.389-397
  3. ^ a b IMDb riporta come registi sia Gaskill che Ralph Ince. Secondo la filmografia che appare in Vitagraph Co. of America - Il cinema prima di Hollywood, pag. 494, il regista risulta essere il solo Gaskill
  4. ^ Richard B. Jewell, Vernon Harbin: The RKO Story, Arlington House, 1982 Octopus Books Limited - ISBN 0-517-546566 pag. 66

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vitagraph Co. of America - Il cinema prima di Hollywood, Le Giornate del Cinema Muto di Pordenone / Edizioni Studio Tesi, 1987

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN38930475 · BNF: (FRcb14684341s (data)