Quinto Licinio Catone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Quinto Licinio Catone
UniversoThe Eagle Series
Lingua orig.Inglese
AutoreSimon Scarrow
1ª app. inSotto l'aquila di Roma
Ultima app. inEagles of the Empire: Britannia
Editore it.Newton Compton Editori
Specieumana
SessoMaschio
EtniaRomano
Luogo di nascitaRoma
Data di nascitaOttobre del 37 d. C.
ProfessioneLegionario

Spia al servizio di Narciso - La profezia dell'aquila, Il pretoriano

AffiliazioneEsercito romano
  • Legio II Augusta (optio, centurione)
  • Marina militare romana (centurione)
  • Ausiliari illirici (centurione)
  • Legio XXII Deiotariana (Tribuno anziano pro tempore, Praefectus legionis facente funzioni)
  • Guardia pretoriana (copertura).
  • Quinto Licinio Catone è un personaggio immaginario coprotagonista dell'universo narrativo The Eagle Series creato dallo scrittore Simon Scarrow.

    Terzo personaggio presentato dallo scrittore, durante gli eventi narrati in Sotto l'aquila di Roma Catone è un giovane liberto proveniente da Roma, divenuto libero grazie alla supplica postuma posta dal padre all'imperatore Claudio come compensa per i servizi resi a quest'ultimo.[1] Accettata la richiesta, l'imperatore concesse la libertà a Catone a patto che quest'ultimo servisse Roma nell'esercito, scrivendo per lui una lettera di raccomandazione in cui ordinava al legato Tito Flavio Vespasiano di nominarlo centurione della Legio II Augusta.[2] Non potendo affidare una centuria ad un ragazzo privo di qualunque esperienza militare, il legato alterò l'ordine nominandolo optio agli ordini di Lucio Cornelio Macrone che, dopo una iniziale ostilità arriverà ad apprezzarne le capacità.[2]

    Aspetto e personalità[modifica | modifica wikitesto]

    Alla sua prima apparizione Catone è un ragazzo di quasi diciassette anni, dall'aspetto magro e longilineo, con neri capelli ricci, una fronte liscia, penetranti occhi castani e un naso lungo e sottile.[1] Sicuro di sé grazie al proprio bagaglio culturale, inizialmente Catone si ritroverà spiazzato dalla dura vita militare e, soprattutto, dall'ostilità degli altri legionari, ostili a lui a causa dell'evidente nepotismo a cui era dovuta la sua nomina. Desideroso di dimostrarsi degno del grado, Catone si impegnerà al massimo nello svolgere il proprio ruolo nel migliore dei modi e sarà protagonista di vari atti di eroismo, come quando salverà la vita a Macrone[3] Ciò nonostante, i suoi punti forti sono l'intelletto e l'abilità tattica e strategica, che lo porteranno più volte a ideare piani improvvisati che gli permetteranno di salvare sé stesso e i suoi uomini da morte certa.

    Visibilità[modifica | modifica wikitesto]

    Al momento Catone è protagonista di 15 romanzi di cui ancora solo 14 pubblicati anche in Italia. Fanno tutti parte della serie Eagles.

    Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

    Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

    Anno Titolo Originale In Italia Codice
    2000 Under the Eagle Sotto l'aquila di Roma (2009) ISBN 9788854116085
    2001 The Eagle's Conquest Roma alla conquista del mondo (2010) ISBN 9788854119840
    2002 When the Eagle Hunts La spada di Roma (2011) ISBN 9788854124431
    2003 The Eagle and the Wolves Roma o morte (2012) ISBN 9788854137172
    2004 The Eagle's Prey La battaglia finale (2013) ISBN 9788854150423
    2005 The Eagle's Prophecy La profezia dell'aquila (2013) ISBN 9788854157941
    2006 The Eagle in the Sand L'aquila dell'impero (2014) ISBN 9788854164420
    2007 Centurion Il Centurione (2009) ISBN 9788854112094
    2009 The Gladiator Il gladiatore (2010) ISBN 9788854117686
    2010 The Legion La legione (2011) ISBN 9788854129702
    2011 Praetorian Il pretoriano (2012) ISBN 9788854141575
    2013 The Blood Crows Il sangue dell'impero (2014) ISBN 9788854171374
    2014 Brothers in Blood Sotto un unico impero (2015) ISBN 9788854184886
    2015 Eagles of the Empire: Britannia Per la gloria dell'impero (2016) ISBN 978-88-541-9943-9
    2016 Eagles of the Empire: Invictus

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ a b Sotto l'aquila di Roma, capitolo 1
    2. ^ a b Sotto l'aquila di Roma, capitolo 2
    3. ^ Sotto l'aquila di Roma, capitolo 10 - 13

    Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

    • (EN) Sito ufficiale dedicato ai personaggi di Simon Scarrow Macrone e Catone
    Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura