Il generale (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Generale
Titolo originaleThe Generals
AutoreSimon Scarrow
1ª ed. originale2007
1ª ed. italiana2017
GenereRomanzo
SottogenereRomanzo storico
Lingua originale inglese
AmbientazioneFrancia, durante l'ascesa al potere di Napoleone
ProtagonistiNapoleone Bonaparte
AntagonistiArthur Wellesley
SerieRevolution Series
Preceduto daLa battaglia dei due regni
Seguito daA ferro e fuoco

Il Generale è un romanzo storico di Simon Scarrow. Ambientato immediatamente dopo la Rivoluzione francese, narra l'ascesa al potere di Napoleone Bonaparte. In Italia è stato pubblicato nel luglio del 2017 dalla casa editrice Newton Compton.

È il secondo romanzo della tetralogia della Revolution series.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il 1796, Napoleone è al comando dell'armata francese nella campagna d'Italia. Grazie alle sue abili doti strategiche riesce a sconfiggere più volte gli austriaci ed i piemontesi nonostante i suoi uomini siano male equipaggiati ed in inferiorità numerica.

Il generale è adorato dai soldati ma inviso a molti a Parigi che lo accusano di tradimento.

La successiva Campagna d'Egitto salverà la sua reputazione dimostrando il suo valore anche contro gli inglesi.

Contemporaneamente Arthur Wellesley, da tempo impegnato in India, si appresta a rientrare in Inghilterra per tentare di sottrarre ai francesi il dominio in Europa.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura