Porto di Vasto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Porto di Vasto
Porto di Vasto
Stato Italia Italia
Regione Abruzzo Abruzzo
Provincia Chieti Chieti
Comune Vasto
Mare mare Adriatico
Tipo Porto peschereccio
Traffico merci 550.862,02 (2010)
Profondità fondali da 4,5 a 6 m
Posti barca totali 10
Rifornimento carburante Si
Assistenza Si
Coordinate 42°10′27.84″N 14°42′40.36″E / 42.1744°N 14.71121°E42.1744; 14.71121Coordinate: 42°10′27.84″N 14°42′40.36″E / 42.1744°N 14.71121°E42.1744; 14.71121
Mappa di localizzazione: Abruzzo
Porto di Vasto

Il porto di Vasto è situato in località Punta Penna del Comune di Vasto a circa 8 km dalla città, con vocazione turistica e mercantile.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Costituito da un bacino di circa 90.000 m² su cui insistono 5 banchine per un totale di circa 1.000 metri lineari utili, nel porto di Vasto trovano ormeggio la flotta peschereccia vastese ed unità che effettuano operazioni commerciali carico/scarico merci alla rinfusa, ivi compresi coils acido solforico e fosforico, biodiesel, gasolio ed oli vegetali vari.

Dal punto di vista dell'entità dei traffici, l'impianto si configura come un porto di interesse regionale, con un movimento merci che si attesta sulle 200-300.000 tonnellate/anno di rinfuse allo sbarco, e a poche decine di migliaia di tonnellate all'imbarco.[1]

Qualche dato di dettaglio:

  • Posti barca:10
  • Fondo marino:Sabbioso
  • Fondali:In banchina:da 4,5 a 6 m
  • Banchine:5 della lunghezza di m. 1.000
  • Piazzali: m².36.000
  • Bacini: 90.000 m².

Lavori di ammodernamento e sviluppi futuri[modifica | modifica wikitesto]

Il porto di Vasto

Così come per il Porto di Giulianova, la Regione Abruzzo il 10 dicembre 2003 ha siglato un accordo con il governo per l'ammodernamento e l'ampliamento del Porto di Vasto e ad inizio anno 2017 risultano completati i seguenti interventi[2]:

  • Realizzazione della nuova banchina di Levante con installazione di videosorveglianza e impianti generali, completata nel settembre 2013[3]

Inoltre sono previsti ulteriori interventi quali[4]:

  • il potenziamento attrezzature di movimentazione merci
  • l'ampliamento gli spazi di banchina e dei fondali per il pescaggio delle navi di grande tonnellaggio
  • il completamento della preventivata rete viaria

Destinazioni Passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

Dati di traffico merci e passeggeri[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti indicatori sono relativi al 2010[5]

Scheda di sintesi
TOTALE MERCI SBARCATE 398.190.21 ton
TOTALE MERCI IMBARCATE 152.671.81 ton
TOTALE NAVI ARRIVATE ITALIANE 35
TOTALE NAVI ARRIVATE STRANIERE 124
T.S.L. TOTALE NAVI ITALIANE 141.716.00 ton
T.S.L. TOTALE NAVI STRANIERE 659.086.00 ton
TOTALE UNITA' DA PESCA ARRIVATE/PARTITE 234
TOTALE MERCI MOVIMENTATE 550.862.02 ton
TOTALE T.S.L 800.802.00 ton

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]