Pluto e l'arrosto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pluto e l'arrosto
Titolo originalePantry Pirate
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneUSA
Anno1940
Durata7 min
Rapporto1.37:1
Generecommedia, animazione
RegiaClyde Geronimi
SceneggiaturaEarl Hurd
ProduttoreWalt Disney
Casa di produzioneWalt Disney Productions
Distribuzione (Italia)Buena Vista Distribution
Effetti specialiAndy Engman
MusicheLeigh Harline, Oliver Wallace
ScenografiaJim Carmichael
AnimatoriNick DeTolly, Eric Gurney, Ed Love, George Nicholas, Charles A. Nichols, Claude Smith, Norman Tate
Doppiatori originali
Doppiatori italiani
Franca Lumachi: Mammy

Pluto e l'arrosto (Pantry Pirate), noto anche come Pluto pirata in cucina, è un film del 1940 diretto da Clyde Geronimi. È un cortometraggio animato della serie Pluto, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 27 dicembre 1940, distribuito dalla RKO Radio Pictures.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La mammy mette fuori di casa Pluto, ma il cane sente subito il profumo dell'arrosto cucinato dalla donna. Così rientra in casa di nascosto per mangiarselo. Dopo aver tentato inutilmente di raggiungere l'arrosto usando un'asse da stiro, Pluto finisce per inspirare del sapone in polvere e inghiottire dell'acqua saponata. Inizia così a starnutire, creando ogni volta un sacco di bolle. Gli starnuti lo portano a rompere delle tazzine, richiamando l'attenzione della mammy. La donna si precipita nella stanza, sospettando subito del cane, ma Pluto riesce a tornare in giardino appena in tempo. La mammy si accorge che Pluto sta dormendo (per finta), e torna in casa. Il cane è felice, anche se le bolle continuano a uscirgli dalla bocca.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

VHS[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Il cortometraggio è incluso nel DVD Walt Disney Treasures: Pluto, la collezione completa - Vol. 1.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]