Pierdante Piccioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Pierdante Piccioni (Grontardo, 30 agosto 1959) è un medico e scrittore italiano noto come il "Dottor Amnesia".

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato il 30 agosto 1959 a Levata di Grontardo in provincia di Cremona, è stato primario del pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore di Lodi e di quello di Codogno, docente universitario all'Università degli Studi di Pavia e consulente del Ministero della salute.[1]

Il 31 maggio 2013, a causa di un incidente sulla tangenziale di Pavia, entra in coma. Al suo risveglio poche ore dopo, a causa di una lesione alla corteccia cerebrale, ha come ultimo ricordo il momento in cui, nel giorno dell’ottavo compleanno del figlio Tommaso, sta uscendo dalla scuola dove lo ha appena accompagnato. La data è quella del 25 ottobre 2001 e Piccioni non ha memoria dei suoi ultimi 12 anni di vita,[2] che riesce a ricostruire solo attraverso foto e racconti della moglie e degli amici.[3] Segue lo stesso percorso per quanto riguarda l'attività professionale; ricomincia a studiare e ricostruisce i rapporti con i colleghi.[4][5]

In occasione della pandemia di COVID-19 è stato impegnato nel trattamento dei pazienti affetti dalla malattia virale nell'ospedale di Lodi, dove ha dato vita all'unità di Integrazione Ospedale Territorio e Appropriatezza della Cronicità.[3][6]

La sua storia ha ispirato il medical drama Doc - Nelle tue mani, una serie di 16 episodi in onda dal 26 marzo 2020 su Raiuno.[7] La fiction, tratta dal libro Meno dodici scritto da Piccioni insieme a Pierangelo Sapegno,[8] è diretta da Jan Maria Michelini e Ciro Visco, e ha come protagonista Luca Argentero. Piccioni ha partecipato come ospite nella seconda puntata nel ruolo di un paziente.[9]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La storia di Pierdante Piccioni: dai libri alla fiction “Doc – Nelle tue mani” con Luca Argentero, su Libri Mondadori.
  2. ^ Il dottor Piccioni: "In coma persi 12 anni di memoria, oggi assisto chi esce dalla rianimazione a Lodi", in Huffington Post, 13 marzo 2020. URL consultato l'8 gennaio 2021.
  3. ^ a b Davide Turrini, Doc-Nelle tue mani, la storia del medico al quale è ispirata la fiction con Luca Argentero da 8 milioni di spettatori. Chi è Pierdante Piccioni, ‘il dottore senza memoria’, su Il Fatto Quotidiano, 3 aprile 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.
  4. ^ Daniela Seclì, Doc, storia di Pierdante Piccioni: “Ho perso 12 anni di memoria, oggi aiuto i malati di Coronavirus”, su Fanpage, 20 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.
  5. ^ Claudia Gagliardi, Chi è Pierdante Piccioni, medico di Lodi che ha ispirato la serie tv Doc Nelle Tue Mani con una storia incredibile, su optimagazine.com, 26 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.
  6. ^ Claudia Morvillo, Coronavirus, il primario che ha perso 12 anni di memoria: «A Lodi aiuto chi esce dalla rianimazione», in Corriere della Sera, 12 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.
  7. ^ Morgan K. Barraco, Pierdante Piccioni, storia vera di “Doc nelle tue mani”/ L’impegno coi malati cronici, in ilsussidiario.net, 2 aprile 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.
  8. ^ Stefania Stefanelli, Doc – Nelle Tue Mani: la vera storia di Pierdante Piccioni, su davidemaggio.it, 2 aprile 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  9. ^ Antonella Silvestri, Pierdante Piccioni è il medico che ha ispirato “Doc. Nelle tue mani”, su Sorrisi e canzoni, 26 marzo 2020. URL consultato il 28 marzo 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]