Piaggio P.X

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piaggio P.X
Piaggio P.X RC.15
Descrizione
Costruttore Rinaldo Piaggio S.p.A.
Tipo motore radiale
Numero di cilindri 9
Raffreddamento ad aria
Alimentazione carburatore Piaggio Stella T 2/80
Distribuzione OHV 2 valvole per cilindro
Compressore a singolo stadio a velocità fissa
Dimensioni
Lunghezza 1,408 m
Diametro 1,32 m
Rapporto di riduzione 0,75
Rapporti di compressione
Rap. di compressione 6:1
Peso
A vuoto 430 kg
Prestazioni
Potenza 670 CV a 2 350 giri/min al suolo
700 CV a 2 350 giri/min (a 1 500 m di quota)
Combustibile benzina 87 ottani
voci di motori presenti su Wikipedia


Il Piaggio P.X era un motore aeronautico radiale 9 cilindri raffreddato ad aria prodotto dall'azienda italiana Rinaldo Piaggio S.p.A. negli anni trenta.

Era caratterizzato dall'adozione di un compressore e per la trasmissione del moto all'elica interposta da un riduttore di velocità.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

  • P.X RC.15 - versione dotata di compressore ottimizzato per la quota di ristabilimento di 1 500 m
  • P.X RC.35 - versione dotata di compressore ottimizzato per la quota di ristabilimento di 3 500 m

Velivoli utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Italia Italia
Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione