Peanut Louie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Peanut Louie-Harper)
Peanut Louie
Nome Mareen "Peanut" Louie Harper
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 238-263
Titoli vinti 1
Miglior ranking 19° (1º aprile 1985)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (1978, 1988)
Regno Unito Wimbledon 3T (1980, 1987)
Stati Uniti US Open 3T (1978, 1984)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 118-162
Titoli vinti 4
Miglior ranking 31° (6 aprile 1992)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (1988)
Regno Unito Wimbledon 3T (1989)
Stati Uniti US Open 3T (1980)
Doppio misto1
Vittorie/sconfitte
Titoli vinti
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros 2T (1988)
Regno Unito Wimbledon 2T (1989)
Stati Uniti US Open 3T (1978)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Mareen "Peanut" Louie (San Francisco, 15 agosto 1960) è un'ex tennista statunitense.

Peanut (nocciolina) è il soprannome che le ha dato suo padre in quanto la più piccola di cinque fratelli[1]. È conosciuta anche come Peanut Louie-Harper a seguito del matrimonio con Tim Harper[1]. Anche sua sorella Marcie è stata una tennista[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

In carriera ha vinto un titolo nel singolare e quattro titoli di doppio. Nei tornei del Grande Slam ha ottenuto il suo miglior risultato raggiungendo il terzo turno nel singolare agli US Open nel 1978 e nel 1984, e a Wimbledon nel 1980 e nel 1987, nel doppio agli US Open nel 1980 e a Wimbledon nel 1989, e nel doppio misto sempre agli US Open nel 1978.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 20 gennaio 1985 Stati Uniti Virginia Slims of Denver, Denver Sintetico Stati Uniti Zina Garrison 6-4, 4-6, 6-4

Finali perse (1)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Avversaria in finale Punteggio
1. 21 dicembre 1980 Stati Uniti Tucson Open, Tucson Sintetico Stati Uniti Tracy Austin 2-6, 0-6

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Vittorie (4)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 26 ottobre 1980 Giappone Japan Open Tennis Championships, Tokyo Cemento Stati Uniti Dana Gilbert Australia Nerida Gregory
Ungheria Marie Neumannová
6-3, 6-2
2. 5 agosto 1984 Stati Uniti Hall of Fame Tennis Championships, Newport Erba Stati Uniti Anna-Maria Fernández Stati Uniti Lea Antonoplis
Sudafrica Beverly Mould
7-5, 7-6
3. 17 settembre 1989 Stati Uniti Virginia Slims of Arizona, Phoenix Cemento Stati Uniti Penny Barg Stati Uniti Elise Burgin
Sudafrica Rosalyn Fairbank
7-6, 7-6
4. 3 novembre 1991 Stati Uniti Virginia Slims of Arizona, Phoenix Cemento Stati Uniti Cammy MacGregor Stati Uniti Sandy Collins
Sudafrica Elna Reinach
7-5, 3-6, 6-3

Finali perse (5)[modifica | modifica wikitesto]

Numero Anno Torneo Superficie Compagna Avversarie in finale Punteggio
1. 30 marzo 1979 Stati Uniti Carlsbad Classic, Carlsbad Stati Uniti Marita Redondo Stati Uniti Marcie Louie
Cecoslovacchia Regina Maršíková
2-6, 6-2, 4-6
2. 8 marzo 1981 Stati Uniti Avon Championships of Los Angeles, Los Angeles Stati Uniti Marita Redondo Regno Unito Sue Barker
Stati Uniti Ann Kiyomura
1-6, 6-4, 1-6
3. 4 ottobre 1987 Stati Uniti Virginia Slims of New Orleans, New Orleans Sintetico Stati Uniti Heather Ludloff Stati Uniti Zina Garrison
Stati Uniti Lori McNeil
3-6, 4-6
4. 12 agosto 1990 Stati Uniti Virginia Slims of Albuquerque, Albuquerque Cemento Stati Uniti Wendy Prausa Stati Uniti Meredith McGrath
Stati Uniti Anne Smith
6-7, 4-6
5. 11 agosto 1991 Stati Uniti Virginia Slims of Albuquerque, Albuquerque Cemento Sudafrica Lise Gregory Stati Uniti Katrina Adams
Francia Isabelle Demongeot
7–6, 4-6, 3-6

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN21852899 · LCCN: (ENno2004042645