Pareheruenemef

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Parheruenemef (XIII secolo a.C.), terzo figlio di Ramses II e della regina Nefertari.

In iscrizione fu definito flabellifero alla destra del re, lo scriba reale, gran comandante dell'armata, il primo carrista di sua Maestà, Parheruenemef; e ancora Primo valoroso dell'esercito, sovrintendente delle scuderie... Il principe prese parte alla Battaglia di Qadeš, dove svolse la funzione di messaggero, infatti fu lui ad accelerare l'arrivo dei rinforzi da parte della divisione di Ptah, morì intorno all'anno 20 del regno di suo padre.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Margaret Bunson, Enciclopedia dell'antico Egitto, Melita edizioni, ISBN 88-403-7360-8