Parco regionale urbano Monte Orlando

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parco regionale urbano Monte Orlando
Tipo di areaParco Urbano
Codice EUAPEUAP0441
StatiItalia Italia
RegioniLazio Lazio
ProvinceLatina Latina
ComuniGaeta
Superficie a terra58,00 ha
Provvedimenti istitutiviL.R. 47, 22.10.86
GestoreComune di Gaeta
Sito istituzionale

Il Parco regionale urbano Monte Orlando è un'area naturale protetta nel comune di Gaeta (LT), sita nel promontorio della cittadina, il Monte Orlando, di cui occupa circa i 3/4 del territorio.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

Il Monte Orlando è un promontorio alto 171 m s.l.m. sito in provincia di Latina, ove sorge la cittadina di Gaeta, ed è un prolungamento naturale verso il Mar Tirreno dei Monti Aurunci (Preappennino Laziale). Il Monte, escluso il lato sud non è abitato ma è ricoperto da boschi. Monte Orlando è collegato alla terraferma tramite una striscia di terra (istmo) leggermente collinare, ove vi è il borgo, il quartiere moderno e, su di un fianco il porto civile e quello militare, e, sull'altra parte la spiaggia di Serapo.

Geologia[modifica | modifica wikitesto]

Il terreno è composto quasi esclusivamente da calcari meso-cenozoici (190-25 milioni di anni fa), altri terreni sono falesie, faglie, terre rosse e grotte (tra cui la Grotta del Turco). Da notare i fossili di foraminiferi bentomici, di alghe calcaree e di rudiste.

Provvedimenti istitutivi[modifica | modifica wikitesto]

L'oasi fu istituita con la legge regionale n° 47 del 22 ottobre 1986 e ha un'estensione di 53 ha. + 7 (entrambi in terraferma) + altri 30 di fondale marino. Altezza massima 171 metri, dov'è il mausoleo Planco.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel XVI secolo fu inglobata nella fortezza di Gaeta.

Luoghi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

Nel suo interno si può ammirare la Montagna Spaccata, sorta di monumento a ridosso al mare, in cui forma una specie di canyon a strapiombo sul Tirreno, particolarmente suggestive e visitabili anche direttamente dalla collina. subito prima è possibile ammirare la Grotta del Turco.

Sulla vetta del Monte Orlando si trova il mausoleo, eretto nel 22 a.C., di Lucio Munazio Planco, console romano che morì a Gaeta.

All'interno del parco si trovano anche due piccole chiese, una in stile romanico ed un'altra in stile novecento.

Flora e fauna[modifica | modifica wikitesto]

La vegetazione è rappresentata dalla classica macchia mediterranea, mentre la fauna dal riccio, dal toporagno, dal biacco, dal falco pellegrino, dal cormorano, dalla nitticora, dal falco pecchiaiolo, dal gruccione, etc.

Attività[modifica | modifica wikitesto]

Dei sentieri consentono di praticare trekking e fare pedalate in bicicletta tra il verde e la maestosità dei panorami. Solo in alcuni tratti costieri del monte Orlando, non gestiti dall'ente gestore del parco, è consentita la pesca.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]