Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Parco nazionale di Ichkeul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Parco nazionale di Ichkeul
الحديقة_الوطنية_بإشكل
Parcichkeul3.jpg
Codice WDPA941
StatoTunisia Tunisia
Superficie a terra126.0 km²
Provvedimenti istitutivi1980
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Tunisia
Parco nazionale di Ichkeul
Parco nazionale di Ichkeul

Coordinate: 37°10′00.12″N 9°40′00.12″E / 37.1667°N 9.6667°E37.1667; 9.6667

UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Parco nazionale di Ichkeul
(EN) Ichkeul National Park
TipoNaturali
Criterio(x)
Pericolo1996-2006
Riconosciuto dal1980 (come patrimonio)
1977 (come riserva)
Scheda UNESCO(EN) Patrimonio
(FR) Patrimonio
(EN) Riserva

Il parco nazionale di Ichkeul è un'area naturale protetta della Tunisia[1], istituita nel 1977 è stata inserita nell'elenco dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel 1980.

Il parco sorge attorno al lago Ichkeul ((AR) : بحيرة اشكل), un invaso situato nei pressi delle coste del Mar Mediterraneo. Il lago e le paludi del sono un centro importante per centinaia di migliaia di uccelli migratori ogni anno.

Tra gli ospiti del lago si possono notare anatre, oche, cicogne e fenicotteri rosa. Il parco è riserva della biosfera dal 1977 e fa parte dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO dal 1980. Tra il 1996 ed il 2006 è stato inserito tra quelli in pericolo. Le dighe costruite sugli immissari ha causato pesanti cambiamenti all'equilibrio ecologico di lago e paludi.

Le dighe hanno nettamente diminuito l'afflusso di acqua nei laghi e nelle altre pozze di acqua dolce, facendo in modo che le macchie di ciperacee lascino il posto a piante più abituate all'acqua salata. Queste modifiche hanno limitato l'afflusso di uccelli migratori a causa della limitata disponibilità di vegetali.

Secondo il sito dell'UNESCO, il governo tunisino ha operato alcune modifiche al fine di addolcire l'acqua e diminuirne la salinità, ma alcuni resoconti della World Conservation Union giudicano la salinità troppo alta e prospettano un azzeramento della possibilità di recuperare l'ambiente originario.

Il parco copre un'area rettangolare di 11,4 per 20 chilometri, ed è centrata attorno al punto 37°10′N 9°40′E / 37.166667°N 9.666667°E37.166667; 9.666667.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ichkeul National Park, in World Database on Protected Areas. URL consultato il 3 giugno 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Patrimoni dell'umanità Portale Patrimoni dell'umanità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di patrimoni dell'umanità