Pala di San Giacomo dell'Orio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pala di San Giacomo dell'Orio
San Giacomo dall'Orio (Venice) - Pala di San Giacomo dell'Orio by Lorenzo Lotto.jpg
AutoreLorenzo Lotto
Data1546
Tecnicaolio su tela
Dimensioni240×171 cm
UbicazioneChiesa di San Giacomo dell'Orio, Venezia

La Pala di San Giacomo dell'Orio è un dipinto a olio su tela (240x171 cm) di Lorenzo Lotto, databile al 1546 e conservato nella chiesa di San Giacomo dell'Orio a Venezia. È firmato e datato sul cartiglio appeso alla base del trono "In tempo de Maistro Defendi de Federigo et compagni 1546 Lor. Lot".

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Si sa, grazie all'iscrizione, che l'opera venne commissionata da una confraternita che organizzava la devozione popolare e si tratta di una delle ultime pale dipinte da Lotto a Venezia prima di partire definitivamente per le Marche. La composizione richiama gli schemi classici della sacra conversazione, con la Madonna su un alto trono davanti a una tenda verde e circondata da un gruppo di santi, in questo caso Cosma e Damiano, alle estremità, Giacomo maggiore e Andrea apostolo. In alto due angioletti in volo tengono la corona di Maria. Rispetto alla Pala dell'Alabarda di Ancona, di qualche anno prima, la struttura appare ancora più semplificata: ad esempio i due santi laterali sono poco più di un inserto giustapposto, e anche il sentimentalismo tipico delle opere dell'artista appare acquietato. La stesura pittorica è magra e corsiva (cioè di mezzi sintetici e un po' sbrigativi) e ha il punto più alto probabilmente nella piccola natura morta al centro, composta dagli attributi da pellegrino di Giacomo: il cappello a larghe tese con la capasanta, la bisaccia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Pirovano, Lotto, Electa, Milano 2002. ISBN 88-435-7550-3
  • Roberta D'Adda, Lotto, Skira, Milano 2004.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura