Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

PaRappa the Rapper

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
PaRappa the Rapper
videogioco
Parappa The Rapper.jpg
Schermata del titolo
PiattaformaPlayStation, PlayStation Portable, PlayStation 4
Data di pubblicazionePlayStation:
Giappone 6 dicembre 1996
Flags of Canada and the United States.svg 17 novembre 1997
Zona PAL 26 settembre 1997

PlayStation Portable:
Giappone 7 dicembre 2006
Flags of Canada and the United States.svg 17 luglio 2007
Zona PAL 6 luglio 2007
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 9 agosto 2007

PlayStation 4:
Giappone 20 aprile 2017
Flags of Canada and the United States.svg 4 aprile 2017
Zona PAL 4 aprile 2017
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 4 aprile 2017
GenereMusicale
SviluppoNanaOn-Sha, SCE Japan Studio, Epics (PSP e PS4)
PubblicazioneSCEI
Modalità di giocoGiocatore singolo
Periferiche di inputDualShock
SupportoCD-ROM, UMD, download
Distribuzione digitalePlayStation Network
Fascia di etàCEROA · ELSPA: 3+ · ESRBE · OFLC (AU): G · PEGI: 3
Seguito daPaRappa the Rapper 2

PaRappa the Rapper (パラッパラッパー Parappa Rappā?), conosciuto anche come "PaRappaRappa", o "PaRappa the Rappa" è un videogioco musicale per la Sony PlayStation creato da Masaya Matsuura e la sua compagnia NanaOn-Sha.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato a metà 1996, Parappa the Rapper è stato uno dei primi prodotti nel suo genere. Mentre il gameplay è molto semplice ed immediato (basato sulla pressione dei quattro tasti X, Cerchio, Triangolo e Quadrato a tempo con la musica), il videogioco è ricordato soprattutto per il suo stile grafico unico, la sua colonna sonora e la sua bizzarra trama. Il gioco prende il nome dal suo protagonista, PaRappa , un cane antropomorfo che si diletta a fare rap e il cui motto è "I gotta believe!" (in inglese "Ci devo credere!" o nella versione italiana "devo avere fiducia!")

PaRappa the Rapper ha creato un vasto merchandising in Giappone, che ha generato tra le altre cose un sequel, PaRappa the Rapper 2, uno spin-off, Um Jammer Lammy e nel 1999 un anime di 26 episodi. Nel 2006 il gioco è stato convertito per PlayStation Portable.

Nel 2012, il protagonista del videogioco, PaRappa, è apparso come personaggio utilizzabile in PlayStation All-Stars Battle Royale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

PaRappa è un cane antropomorfo con la passione per il rap in un mondo in cui tutte le creature viventi hanno lo spessore di un foglio di carta. PaRappa oltre a voler sfondare nel mondo della musica vuole conquistare il cuore della graziosa margherita Sunny Funny. Per riuscire a realizzare i propri obiettivi, PaRappa dovrà affrontare una serie di prove ed allenamenti, coadiuvato dai suoi due migliori amici, Katy Kat (una gatta iperattiva) e PJ Berri (un orsetto sovrappeso). Inoltre PaRappa ha anche un rivale sentimentale: Andrea Grelli un cane narcisista megalomane ed arrogante.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi