Ottavio Lanza Branciforte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ottavio Lanza Branciforte

Senatore del Regno d'Italia
Durata mandato 6 aprile 1934 –
8 giugno 1938
Sito istituzionale

Dati generali
Titolo di studio Scuola militare
Professione Possidente

Ottavio Lanza Branciforte (Palermo, 20 novembre 1863Roma, 8 giugno 1938) è stato un politico italiano.

Figlio di Giuseppe e di Sofia Galeotti, principe di Trabia e Duca di Camastra, era rampollo di una delle casate nobili più antiche d'Europa.

Prese parte alla guerra italo-turca (1911 - 1912), alla prima guerra mondiale e alle campagne libiche (1922 - 1925). Soggiornò alcuni anni a Parigi avendo sposato una nobildonna francese, e lì fondo il locale Fascio, e un teatro, il "Teatrino Lanza Branciforte", recentemente restaurato.

Decorazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Medaglia di bronzo al valore militare
  • Croce di guerra
  • Croce militare della Gran Bretagna.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia
— 10 febbraio 1911
  • Balì Gran croce di onore e devozione del Sovrano Ordine militare di Malta
  • Grande ufficiale dell'Ordine di Leopoldo (Belgio)
  • Commendatore della Legione d'onore
  • Gran cordone dell'Ordine del Nilo

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]