Otis Harlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Otis Harlan (1892 circa)

Otis Harlan (Zanesville, 29 dicembre 1865Martinsville, 21 gennaio 1940) è stato un attore e doppiatore statunitense che iniziò la sua carriera cinematografica all'epoca del muto.

Come doppiatore, è noto anche per aver doppiato Gongolo nel classico Disney Biancaneve e i sette nani.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1865 nell'Ohio, fu un popolare attore di vaudeville. Lavorò a Broadway[1] e nel cinema, dove esordì negli anni dieci, diventando presto un apprezzato caratterista[2]. Nella sua carriera, apparve in oltre cento film. Il suo esordio sullo schermo risale al 1915, quando interpretò A Black Sheep, l'adattamento di un lavoro teatrale di cui era stato protagonista a Broadway[3].

Recitò fino al 1937, tre anni prima della sua morte, avvenuta nel 1940 all'età di 74 anni, a Martinsville, a causa di un ictus. Venne sepolto nel New South Park Cemetery di Martinsville, nell'Indiana[2].

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Era zio dell'attore Kenneth Harlan.

Ebbe una figlia, Marion, che diventò anche lei attrice, dal matrimonio con Nellie Harvey.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IBDB
  2. ^ a b Find a Grave
  3. ^ AFI

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN43381112 · LCCN: (ENn88034603