Olivier Megaton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Olivier Megaton nel 2015

Olivier Megaton, pseudonimo di Olivier Fontana (Parigi, 6 agosto 1965), è un regista, sceneggiatore, writer, grafico e pittore francese di origine italiana, noto soprattutto per aver diretto film come Transporter 3 e Colombiana. Megaton è un nome d'arte, scelto poiché è nato esattamente nel giorno del ventesimo anniversario del bombardamento atomico di Hiroshima.

Biografia[1][modifica | modifica wikitesto]

Olivier Fontana nasce e cresce in una banlieue di Parigi. Appassionato di disegno e delle varie forme di espressione artistica fin da bambino, a causa della contrarietà della famiglia è impossibilitato a compiere studi in questo settore. Andando contro il volere familiare, a tredici anni diviene writer di graffiti, con la tecnica del pouchoir. In questo periodo inizia i suoi studi superiori a indirizzo psicologico.

A quindici anni, nella prima parte dell'anno 1981, rimane colpito dalle opere che il writer newyorchese Futura 2000 realizza con delle bombolette spray sulle scenografie di un concerto della band inglese The Clash, impegnata in un tour europeo. Inizia quindi a realizzare graffiti con questa tecnica, siglando le sue opere con la tag Ω T.O.N. Da solo o in collaborazione con atri noti writer, si fa un nome e inizia a realizzare anche opere su tela. Effettua inoltre performance ed esposizioni, queste ultime anche in gallerie di Tokyo, Mosca, New York e dell'Est Europa[2][3].

Nel 1989 si iscrive alla Université Paris 1 Panthéon-Sorbonne, corso di Arti plastiche ed Estetica, ma non porterà a termine gli studi[4].

Diviene inoltre grafico: la sua opera più nota è il logo della storica rivista francese di videogiochi Player One, realizzato nel 1990[5].

Dopo aver conosciuto Jean-Baptiste Mondino, che gli offre di scrivere e realizzare un cortometraggio, inizia a lavorare nel mondo dei videoclip, oltre a realizzare altri corti. È grazie a Luc Besson che riesce a realizzare il suo primo film cinematografico: Exit. In seguito Megaton lavora anche nel mondo degli spot pubblicitari e della televisione.

All'inizio del nuovo millennio, dopo vent'anni di inalazione delle esalazioni delle bombolette spray, inizia ad avere seri problemi polmonari. Dirotta così la sua abilità artistica sulla pittura[2].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Direttore seconda unità[modifica | modifica wikitesto]

Montatore[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Biografia Megaton, su cinemapassion.com.
  2. ^ a b (FR) Olivier Megaton - L'artiste et ses peintures, su Olivier Megaton. URL consultato il 17 agosto 2019.
  3. ^ AlloCine, Olivier Megaton, su AlloCiné. URL consultato il 17 agosto 2019.
  4. ^ Olivier Megaton, su fr.linkedin.com.
  5. ^ Olivier Megaton | MYmovies, su www.mymovies.it. URL consultato il 17 agosto 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17424011 · ISNI (EN0000 0000 7825 9857 · LCCN (ENnr2003034914 · GND (DE138510113 · BNF (FRcb14045009v (data) · WorldCat Identities (ENnr2003-034914