Oberto II (Margravio di Milano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oberto II (X secolo – dopo 1014) fu Conte Palatino e marchese.

Oberto (dal latino Otbertus, morto dopo il 1014) fu margravio di Milano. Membro della famiglia degli Obertenghi, successe a suo padre Oberto I morto nel 975 come margravio, assieme a suo fratello Adalberto. Fu anche conte di Milano, Genova e Bobbio. Nel 1002 si unì ad Arduino d'Ivrea nella rivolta contro Enrico II il Santo, imperatore del Sacro Romano Impero. Fu il progenitore nelle nobili casate dei Pallavicino, dei Cavalcabò, degli Estensi, dei Malaspina e dei Brunswich e Hannover.[1]

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Oberto ebbe i seguenti figli:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. D'Este, Torino, 1835. ISBN non esistente.