Notte di tradimento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Notte di tradimento
Notte di tradimentо.png
Una scena del film
Titolo originale In Old Arizona
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1928
Durata 95 min
Dati tecnici B/N
rapporto: 1.20 : 1
Genere avventura, western, commedia
Regia Irving Cummings e Raoul Walsh
Soggetto The Caballero's Way di O. Henry
Sceneggiatura Paul Girard Smith (non accreditato)
Tom Barry (adattamento e dialoghi)
Casa di produzione Fox Film Corporation
Fotografia Arthur Edeson e Alfred Hansen
Montaggio Louis R. Loeffler (come Louis Loeffler)
Costumi Sam Benson (guardaroba)
Trucco Norbert A. Myles (non accreditato)
Interpreti e personaggi

Notte di tradimento (In Old Arizona) è un film western del 1928, diretto da Irving Cummings e Raoul Walsh. Primo western sonoro[1], è basato su un racconto di O. Henry, The Caballero's Way, pubblicato nel luglio 1907 su Everybody's Magazine[2].

L'interprete principale, nel ruolo di Cisco Kid, fu Warner Baxter: cantante e attore, Baxter vinse per quell'interpretazione il premio Oscar nell'aprile 1930[2]. Sia Baxter che Edmund Lowe, il suo antagonista, sarebbero stati i protagonisti di un sequel, The Cisco Kid (distribuito in Italia con il titolo Carmencita[2].

Durante le riprese, Raoul Walsh rimase vittima di un grave incidente stradale che gli costò la perdita dell'occhio destro. Walsh fu costretto a rinunciare per sempre alla carriera di attore anche perché rinunciando all'occhio di vetro, da quel giorno in poi per tutta la vita portò una benda sull'occhio. Non poté neppure completare le riprese del film che fu affidato a Irving Cummings che, nei credit, appare come regista.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cisco Kid è un allegro caballero preceduto dalla sua fama di avventuriero. Ama le donne e il pericolo e, quando ferma la diligenza, basta la sua presenza con due colpi di avvertimento per impossessarsi della cassetta della Wells Fargo. Suo avversario è il sergente Mickey Dunn che sta quasi per catturarlo quando Cisco Kid si mette a corteggiare la bella Tonia, una ragazza messicana che, in realtà, fa il doppio gioco e che è in combutta con Dunn. Cisco Kid riuscirà a sfuggire all'intrigo e, libero, cavalcherà ridendo verso il tramonto.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Fox Film Corporation.

Venne girato in California, Utah e Arizona [3].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Fox Film Corp., fu registrato il 4 febbraio 1929 con il numero LP75[2].

Distribuito dalla Fox Film Corporation, il film - presentato da William Fox - uscì nelle sale cinematografiche USA il 20 gennaio 1929 dopo essere stato presentato in prima a Los Angeles il 25 dicembre 1928 e a New York il 19 gennaio.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema