Nesoenas mayeri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Colomba rosata
Pink Pigeon Image 004.jpg
Nesoenas mayeri
Stato di conservazione
Status iucn3.1 EN it.svg
In pericolo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukarya
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Ordine Columbiformes
Famiglia Columbidae
Sottofamiglia Columbinae
Tribù Columbini
Genere Nesoenas
Specie N. mayeri
Nomenclatura binomiale
Nesoenas mayeri
Prévost, 1843
Sinonimi

Columba mayeri
Streptopelia mayeri
Columba duboisi

Nomi comuni

Piccione rosato

Sottospecie
  • Nesoenas mayeri mayeri
  • Nesoenas mayeri duboisi

La colomba rosata (Nesoenas mayeri Prévost, 1843) è un uccello della famiglia dei Columbidi, endemico di Mauritius.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Pink Pigeon 2.jpg

Questo uccello è lungo 30-40 centimetri e pesa 300-325 grammi, è quindi poco più grande del piccione domestico. Il piumaggio è di un tenue rosa ciclamino che sfuma quasi nel bianco sul capo. Le ali sono color cioccolato, il dorso e la coda hanno zone leggermente più chiare, color ruggine; il becco lievemente uncinato è rosa scuro con una punta chiara. Zampe, piedi e il contorno degli occhi sono rosa intensi, quasi rossi.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La colomba rosata vive unicamente nel Black River George nel sudovest dell'isola di Mauritius e sull'Île aux Aigrettes, poco distante dalle sue coste.[1]
È un uccello che abita nella foresta subtropicale o ai margini di questa.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Si ciba esclusivamente di vegetali: semi, frutta in modo particolare, ma anche foglie e fiori.
La stagione riproduttiva inizia attorno a dicembre. Il maschio attira la femmina con i tipici richiami dei piccioni. La femmina depone una o due uova bianche che hanno un periodo d'incubazione di 14 giorni circa, in un nido costruito sugli alberi. I genitori si prendono entrambi cura delle uova e dei piccoli.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alla sottospecie nominale Nesoenas mayeri mayeri è stata descritta una seconda sottospecie N. m. duboisi Rothschild, 1907 endemica di Riunione, estintasi in epoca recente.[2]

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale status demografico di questa specie è in leggero incremento, con una popolazione che si aggira attorno ai 359-395 individui (2004). Negli anni ottanta la colomba rosata è stata sull'orlo dell'estinzione; la popolazione ha toccato un minimo di venti individui nel 1993. L'introduzione nel suo habitat naturale di specie non indigene come il ratto nero, il gatto domestico e il macaco cinomolgo[senza fonte] ha recato gravi danni a questa specie. Oggi, grazie all'impegno della JWPT (Jersey Wildlife Preservation Trust), la colomba rosata dovrebbe raggiungere una popolazione di 500 individui nei prossimi cinque anni. La IUCN Red List la classifica tuttora come specie in pericolo (Endangered).[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) BirdLife International 2012, Nesoenas mayeri, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Columbidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 19 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • AA. VV, Grande enciclopedia per ragazzi, Animali, Vol. 2 Uccelli e Mammiferi, Edizione Speciale per la Repubblica su licenza Mondadori, 2005, p. 79, SBN IT\ICCU\IEI\0496892.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Nesoenas mayeri, in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli