Nadym (fiume)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nadym - Надым
Nadym River.jpg
Ponte sul fiume Nadym
StatoRussia Russia
Circondari federaliCircondario autonomo Jamalo-Nenec
Soggetti federaliNadymskij rajon
Lunghezza545 km[1]
Portata media586 m³/s
Bacino idrografico64 000 km²[1]
Nascelago Numto (Uvali Siberiani)
63°32′57″N 71°33′50″E / 63.549167°N 71.563889°E63.549167; 71.563889
Sfociagolfo dell'Ob'
66°14′19″N 71°59′56″E / 66.238611°N 71.998889°E66.238611; 71.998889Coordinate: 66°14′19″N 71°59′56″E / 66.238611°N 71.998889°E66.238611; 71.998889
Mappa del fiume

Il Nadym (in russo: Надым?) è un fiume della Russia siberiana nordoccidentale. Scorre nel rajon Nadymskij del Circondario autonomo Jamalo-Nenec, sfocia nel golfo dell'Ob' ed è quindi tributario del mare di Kara.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce dal versante settentrionale dei modestissimi rilievi chiamati Uvali Siberiani, ai confini fra i circondari autonomi della Jamalia e della Chantia-Mansia, emissario del lago Numto; scorre nella parte settentrionale del grande bassopiano della Siberia occidentale, dapprima con direzione nord-orientale, compiendo successivamente (a circa metà del percorso) un'ampia svolta di 90° prendendo direzione nord-occidentale.

Sfocia lungo la costa sud-orientale del golfo dell'Ob'. Il principale affluente del Nadym è la Levaja Chetta, che confluisce dalla sinistra idrografica; altri tributari di qualche rilievo sono Long"egan (anche Chejgijacha) e Jarudej dalla sinistra; Tatljagajacha, Simnegan, Tanlova, Pravaja Chetta, Bol'šoj Jarudej dalla destra.[1]

Il fiume ha una lunghezza di 545 km e un bacino 64 000km².[1]

Il principale centro urbano toccato dal fiume è la città omonima, a valle della quale il fiume diventa navigabile. Il Nadym è gelato, mediamente, da ottobre a fine maggio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (RU) Река Надым, su textual.ru. URL consultato il 4 luglio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.
  • Mappe: Q-43,44 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 4 luglio 2020. (Edizione 1987); P-43_I,II, su mapp43.narod.ru. URL consultato il 4 luglio 2020. (Edizione 1979)
  • (RU) Надым, su water-rf.ru. URL consultato il 4 luglio 2020.
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia