Monti Chaillu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
I Monti Chaillu si estendono a cavallo del Gabon e della Repubblica del Congo.

I Monti Chaillu sono una catena montuosa che si estende sul Gabon meridionale e sulla Repubblica del Congo.
Il loro nome deriva da quello dell'esploratore francese Paul Du Chaillu, che esplorò e documentò quest'area nel corso del XIX secolo.

Sono costituiti da un blocco di rocce sedimentarie. I picchi più elevati sono il Monte Iboundji (980 m) e il Monte Milondo (1020 m).

Da questa catena montuosa sgorgano numerosi fiumi tra cui: Kouilou-Niari, Ogoulou, Ikoy, Lolo, Lekoko, Lebombi e Offoue.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gardinier David, 1994,. Historical Dictionary of Gabon, 2nd Edition. USA: The Scarercrow Press, Inc

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]