Monte Vallonasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Vallonasso
Alto vallonasso da Chiappera.jpg
Il Monte Vallonasso visto da Chiappera
StatiItalia Italia
Francia Francia
RegionePiemonte Piemonte
Provenza-Alpi-Costa Azzurra
ProvinciaCuneo Cuneo
Alte Alpi
Altezza3 034 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate44°28′52.37″N 6°52′35.81″E / 44.481214°N 6.876614°E44.481214; 6.876614Coordinate: 44°28′52.37″N 6°52′35.81″E / 44.481214°N 6.876614°E44.481214; 6.876614
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Vallonasso
Monte Vallonasso
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Vallonasso
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Cozie
SottosezioneAlpi del Monviso
SupergruppoGruppo del Chambeyron in senso ampio
GruppoGruppo del Chambeyron propriamente detto
SottogruppoCresta Monte Sautron-Monte Chambeyron
CodiceI/A-4.I-A.1.b

Il Monte Vallonasso (3034 m s.l.m.) è una montagna delle Alpi Cozie, situata tra l'alta valle Maira (CN) e l'alta valle dell'Ubaye.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Si trova sullo spartiacque alpino principale, nella zona del gruppo dello Chambeyron. La vetta è sulla linea di confine tra Francia ed Italia, tra i comuni di Acceglio e Meyronnes. Appartiene allo stesso nodo del vicino monte Sautron, di cui costituisce per certi versi una cima secondaria. Dal monte Sautron, la cresta spartiacque scende in direzione sud-sud-est fino ad un picco secondario, non indicato sulle carte italiane IGM, ed indicato con la sola quota di 3064 m sulle carte francesi IGN; qui la cresta volge a sud-est, raggiungendo, dopo un breve avvallamento, la vetta della montagna a 3034 m. Dalla vetta la cresta prosegue circa nella stessa direzione, scendendo al sottostante colle del Sautron (2687 m IGM, 2685 m IGN), da dove poi risale al monte Viraysse. Dal versante italiano, la parete ha pianta arcuata, e scende ripidamente con diversi canaloni distinti verso il vallone sottostante; dal versante francese vi è una struttura complicata, con due dorsali principali che diramano dalla vetta e dalla quota 3064 in direzione sud-ovest, per interrompersi entrambe su una ripida parete rocciosa che le taglia alla base con direzione generale NNO-SSE, precipitando diritta sul vallone sottostante. Tra le due quote 3034 e 3064 sale un canalone detritico chiuso alla testata dalla colletta tra le due quote.[1]

La montagna è indicata con un nome solo sulla cartografia IGM 1:25.000; la cartografia IGM 1:100.000 ne indica solo la quota, mentre la cartografia francese IGN non indica né quota né nome.[1]

Dal punto di vista geologico, la montagna, come il vicino monte Sautron, è costituita da un ammasso piuttosto omogeneo di calcari dolomitici e dolomie del Triassico, appartenenti al complesso brianzonese.[2] Il basamento roccioso è anche qui costituito da calcescisti del Cretaceo superiore - Eocene, affioranti alla base sul versante francese.[3]

Il nome deriva da quello della valle sottostante dal versante italiano, detta appunto il Vallonasso.

Ascensione alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

La vetta è raggiungibile risalendo in cresta dal col de Sautron, superando qualche facile passaggio di arrampicata. Si tratta di un itinerario di tipo alpinistico.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]