Monte Giusalet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Giusalet
Monte Giusalet.JPG
Il monte Giusalet visto dalla Punta Lamet
StatoFrancia Francia
Regione  Rodano-Alpi
DipartimentoStemma Savoia
Altezza3 313 m s.l.m.
Prominenza835 m
Isolamento4,42 km
CatenaAlpi
Coordinate45°11′01.79″N 6°55′34.89″E / 45.183831°N 6.926358°E45.183831; 6.926358
Altri nomi e significatipointe de Cléry
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Francia
Monte Giusalet
Monte Giusalet
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Giusalet
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Sud-occidentali
SezioneAlpi Cozie
SottosezioneAlpi del Moncenisio
SupergruppoCatena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
GruppoGruppo d'Ambin
SottogruppoSottogruppo Ambin-Niblè
CodiceI/A-4.III-B.6.c

Il Monte Giusalet (3.313 m s.l.m.[1] - detto anche, sulla letteratura alpinistica francese, pointe du Clèry[2]) è una montagna del Gruppo d'Ambin nelle Alpi Cozie. Si trova in Francia (Savoia) non lontano dal confine con l'Italia.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il massiccio del Monte Giusalet (al centro) con a destra il Monte Malamot con in cima la caserma difensiva

Il nome Giusalet sarebbe derivato da un originario Ciusalet, il quale a sua volta verrebbe dal termine piemontese ciusa (chiusura).[3]

La Rocca d'Ambin (3378 m), i Denti d'Ambin (3372 m), il Monte Giusalet (3312 m) e il Monte Malamot (2917 m) visti dal Rifugio Cà d'Asti (2851 m) sul Rocciamelone (3537 m)

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il monte Giusalet visto dal monte Malamot.

La montagna, pur essendo lungo lo spartiacque tra la Val di Susa e la Valle dell'Arc è totalmente in territorio francese a seguito delle rettifiche di confine decise nel Trattato di Parigi (1947).

La montagna si presenta rocciosa sul versante meridionale e coperta dal ghiacciaio su quello settentrionale. Con le due vette minori: Cima di Bard (3.150 m) e Punta della Vecchia (2.993 m) forma un piccolo gruppo montuoso separato dal colle Clapier e dal colle Giassèt.

Cresta sommitale della montagna.

La montagna si presenta come una lunga cresta (circa un chilometro) lungo la direttrice est-ovest con due vette alle estremità. Sulla vetta orientale è collocata una croce di ferro.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La montagna si trovava un tempo sul confine Italo-Francese, ma a causa delle modifiche apportate in seguito alla seconda guerra mondiale si trova ora totalmente in Francia, pur dominando tutta la bassa Val di Susa e la cittadina di Susa (la sua cima si vede da una vasta area della Pianura Padana piemontese).

Salita alla vetta[modifica | modifica wikitesto]

Si può salire sulla vetta partendo dal Rifugio Avanzà oppure dal Rifugio Piero Vacca.

Dal Rifugio Avanzà - dopo essere transitati presso il Lago della Vecchia - si sale il versante sud mentre dal Rifugio Piero Vacca si sale il versante nord.

Punti di appoggio[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AA.VV., La valle di Susa, in Piemonte: Torino e il Canavese, Langhe, Monferrato, Ossola, le Alpi, i parchi, il Verbano, Guide Verdi d'Italia, Touring Editore, 2005, p. 125. URL consultato il 3 marzo 2020.
  2. ^ Comptes rendus hebdomadaires des séances de l'Académie des sciences, Volume 151, publiés avec le concours Centre national de la recherche scientifique par MM. les secrétaires perpétuels, 1910; pagina 665 (on-line su books.google.fr, consultato nell'aprile 2013)
  3. ^ Monte Giusalet m. 3313 gruppo degli Ambin, scheda su www.altox.it (consultato nell'aprile 2013)

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]