Monte Baker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Baker
Mount baker washington.jpg
Il monte Baker il 21 marzo 2001
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Washington Washington
Contea Whatcom
Altezza 3 286[1] m s.l.m.
Catena Catena delle Cascate
Ultima eruzione 1880[2]
Coordinate 48°46′38.43″N 121°48′47.52″W / 48.777343°N 121.813201°W48.777343; -121.813201Coordinate: 48°46′38.43″N 121°48′47.52″W / 48.777343°N 121.813201°W48.777343; -121.813201
Altri nomi e significati Koma Kulshan, Kulshan
Data prima ascensione 17 agosto 1868[3]
Autore/i prima ascensione Thomas Edmund Coleman
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Monte Baker
Monte Baker

Il monte Baker (Mount Baker), chiamato anche Koma Kulshan, o semplicemente Kulshan, è un vulcano attivo, di tipo stratovulcano, alto 3.286 m. È situato nello Stato di Washington, nella Contea di Whatcom (Stati Uniti d'America). È una delle cime maggiori della Catena delle Cascate.

È uno dei luoghi più nevosi del mondo: nell'inverno 1998/1999 sono caduti 2.895 cm di neve.[4]

Il cratere del vulcano è relativamente giovane: infatti, forse, ha meno di 100.000 anni.

Il monte Baker è situato a circa 25 km dal confine con il Canada e nei pressi di Seattle e di Bellingham.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Mount Baker,Washington. URL consultato il 30-08-2011.
  2. ^ (EN) Baker. URL consultato il 30-08-2011.
  3. ^ (EN) Coleman raggiunge la vetta del Monte Baker il 17 agosto 1868. URL consultato il 30-08-2011.
  4. ^ (EN) NOAA: Mt. Baker snowfall record sticks. URL consultato il 09-10-2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN245391193