Mayfair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Royal Arcade in Old Bond Street

Mayfair è un esclusivo distretto situato nella parte centrale di Londra. La zona deve il suo nome alla quindicinale "Fiera di Maggio" (May Fair, in lingua inglese), tenutasi nel quartiere dal 1686 al 1764. La Fiera fu successivamente spostata a Fair Field, nell'East End.

Mayfair è delimitato da Hyde Park ad ovest, Oxford Street a nord, Piccadilly e Green Park a sud e Regent Street ad est. Gran parte della sua area si è sviluppata dalla metà del XVII secolo alla metà del XVIII secolo, come zona residenziale e alla moda, abitata principlamente dall'aristocrazia britannica. La Regina Elisabetta II è nata a Bruton Street e ha vissuto a Mayfair durante i suoi primi anni di vita.

Il quartiere è oggi prevalentemente commerciale: parte degli edifici è stata adibita ad alberghi e ristoranti di lusso, eleganti boutique, esclusive gallerie d'arte e sedi diplomatiche. Vi rimane una notevole quantità di immobili residenziali, tra i più costosi di Londra.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1677 Sir Thomas Grosvenor sposò Mary Davis, erede di parte del feudo di Ebury. In questo modo la famiglia Grosvenor (i cui membri divennero in seguito Duchi di Westminster) guadagnò 400.000 m2di Mayfair. Tra il XVII secolo e il XVIII secolo la zona divenne esclusivamente residenziale. Nel XIX secolo la famiglia Rothschild acquistò una grande area del distretto; in tempi più recenti la piena proprietà passò al Crown Estate. La fama e il prestigio di Mayfair sono cresciuti nella mente popolare perché rappresenta la proprietà più costosa nella versione britannica del Monopoli.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Mayfair è diventato un polo di attrazione per le banche private. È inoltre sede di numerose grandi imprese, come Easygroup, Cadbury e Schweppes, così come di case d'asta note a livello internazionale, quali Sotheby's e Christie's.

Principali vie e piazze[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Mayfair[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra