Knightsbridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Knightsbridge
Knightsbridge
Harrods (1).jpg
Grandi magazzini Harrods, su Brompton Road
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Grande Londra
Città Arms of the Greater London Council.svg Londra
Distretto Kensington e Chelsea, Westminster
Altri quartieri
Codice postale SW1X, SW3, SW7

Coordinate: 51°30′06.12″N 0°09′43.56″W / 51.5017°N 0.1621°W51.5017; -0.1621

Knightsbridge è un esclusivo distretto residenziale e commerciale situato nella parte sud-occidentale della Central London. Costeggiato da Hyde Park a nord, Belgravia ad est, Chelsea a sud e Kensington ad ovest, il quartiere è uno dei più prestigiosi della capitale britannica.

Knightsbridge è internazionalmente noto per la presenza dei grandi magazzini Harrods, situati in Brompton Road. Sloane Street, una delle principali vie del quartiere, ospita un gran numero di boutique di lusso, nonché il department store Harvey Nichols.

Il distretto congiunge la City of Westminster al Royal Borough of Kensington and Chelsea ed è considerato uno dei due international centres[1] della Greater London, insieme al West End.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Knightsbridge era in origine un piccolo borgo posto al di fuori della City of London, fra i villaggi di Chelsea (Chelsey), Kensington (Kensing town) e Charing. Ai tempi di Edoardo I, Knightsbridge apparteneva all'abbazia di Westminster[2]. Esso ha preso il nome da un ponte sul fiume Westbourne oggi interrato. Esistono delle fonti antiche riportanti il fatto che l'Imperatrice Matilde incontrò i cittadini di Londra al Knight's Bridge nel 1141.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Greater London Authority, The London Plan: The Sub Regions Archiviato il 27 febbraio 2008 in Internet Archive.
  2. ^ London, David Hughson, 1809

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra