Maurizio Rinaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maurizio Rinaldi

Maurizio Rinaldi (Milano, 8 aprile 1937Roma, 2 maggio 1995) è stato un direttore d'orchestra italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato in una famiglia di musicisti[1], nonno e padre critici musicali e il fratello Alberto baritono, studiò al conservatorio Santa Cecilia perfezionandosi poi in direzione d'orchestra presso l'accademia Chigiana di Siena con il direttore d'orchestra Franco Ferrara[1].

Diresse la sua prima opera a Il Cairo[1], nel 1966, e poi continuò la sua carriera di direttore in tutta Europa fino a dirigere al Festival dei Due Mondi[1] di Spoleto un'opera di Renzo Rossellini nel 1969.

Fu particolarmente attivo nella riscopeta del Verdi "minore"[2]: Aroldo, Alzira, Il corsaro, La battaglia di Legnano, I masnadieri, Giovanna D'Arco.

Con la compagna Franca Valeri fondò poi un premio annuale per cantanti lirici intitolato al baritono Mattia Battistini

In un ampio spazio all’aperto del Museo della Civiltà Romana, di gestione del Comune di Roma, fra l'estate del 1989 e il 1993 vengono organizzate e prodotte le stagioni “EURMUSE” dal regista Massimiliano Terzo in collaborazione con il direttore d’orchestra Maurizio Rinaldi e Franca Valeri, la manifestazione "EURMUSE" ebbe una notorietà non solo sulla capitale ma anche al livello internazionale con un afflusso di 6.000 spettatori, in quanto oltre alla presenza di noti artisti italiani furono presenti compagnie di lirica provenienti dal Giappone, dalla Moldavia e dalla Polonia. In questa quadriennale manifestazione estiva "EURMUSE" Maurizio Rinaldi è il direttore d'orchestra delle seguenti opere liriche: “Il Barbiere di Siviglia” musica di Gioachino Rossini e “Rigoletto” musica di Giuseppe Verdi, regia di Franca Valeri, produzione di Massimiliano Terzo.

Direzione d'orchestra[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Fu il maestro delle giovani voci, in La Repubblica, 4 maggio 1995. URL consultato il 3 dicembre 2016.
  2. ^ Al Teatro Flavio omaggio alla memoria del maestro Maurizio Rinaldi, in Corriere di Rieti, 6 maggio 2015.
  3. ^ Radiocorriere TV, 1969, n. 34, p. 2
  4. ^ Landa Ketoff, Fu il maestro delle giovani voci, in La Repubblica, 4 maggio 1995.
  5. ^ Radiocorriere TV, 1970, n. 50, p. 80
  6. ^ Radiocorriere TV, 1971, n. 38, p. 56
  7. ^ Marianne Brandt, L'opera dei sogni:Alzira, in Il Corriere della Grisi, 24 febbraio 2010.
  8. ^ Radiocorriere TV, 1975, n. 14, p. 66
  9. ^ Radiocorriere TV, 1973, n. 51, p. 80
  10. ^ Radiocorriere TV, 1975, n. 47, p. 83
Controllo di autoritàVIAF (EN258508645 · ISNI (EN0000 0003 8002 5162 · LCCN (ENn80033521 · WorldCat Identities (ENlccn-n80033521