Maureen Tucker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Maureen Tucker
The Moe Tucker Band.jpg
Moe Tucker nel 1992
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereRock
Periodo di attività musicale1966 – in attività
StrumentoBatteria, percussioni
Album pubblicati19

Maureen Ann Tucker, detta Moe (New York, 26 agosto 1944), è una batterista statunitense.

È conosciuta prevalentemente per essere stata la batterista del gruppo d'avanguardia newyorkese The Velvet Underground, nel quale subentrò ad Angus MacLise nel 1965[1].

Il suo stile era molto semplice, ma anche molto potente. La Tucker usava prevalentemente le percussioni della batteria e la cassa lasciando perdere rullate di grande difficoltà o i piatti. Il pezzo dove si può avvertire questa sua tecnica ai massimi livelli è forse Sister Ray, canzone dell'album White Light/White Heat. Dopo lo scioglimento dei Velvet Underground la Tucker ha pubblicato diversi album solisti, passati quasi inosservati però a pubblico e critica. Ben più di rilievo la sua presenza negli album New York di Lou Reed e Walking On Locusts di John Cale prima della riunione dei Velvet a inizio anni 90. Nel 2000 ha fondato un'altra band, i Kropotkins coi quali ha pubblicato lo stesso anno un Lp dal nome Five Points Crawl.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con i Velvet Underground[modifica | modifica wikitesto]

Album studio

Album live

Compilation

Con i Kropotkins[modifica | modifica wikitesto]

Solisti[modifica | modifica wikitesto]

Album:

EP:

Singoli

Con i Half Japanese[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) dalla scheda dei Velvet Underground, sul sito Rockin' Town [1].URL consultato il 17 maggio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29722353 · ISNI (EN0000 0000 4337 3887 · LCCN (ENn94018033 · BNF (FRcb13939637x (data)