Mataró

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mataró
comune
Mataró – Stemma Mataró – Bandiera
Mataró – Veduta
Localizzazione
StatoSpagna Spagna
Comunità autonomaFlag of Catalonia.svg Catalogna
ProvinciaFlag of Barcelona (province).svg Barcellona
Amministrazione
AlcaldeJoan Mora i Bosch [1] (CiU) dall'11/06/2011
Territorio
Coordinate41°32′N 2°27′E / 41.533333°N 2.45°E41.533333; 2.45 (Mataró)Coordinate: 41°32′N 2°27′E / 41.533333°N 2.45°E41.533333; 2.45 (Mataró)
Altitudine28 m s.l.m.
Superficie22,53 km²
Abitanti121 746 (2009)
Densità5 403,73 ab./km²
Comuni confinantiArgentona, Cabrera de Mar, Dosrius, Sant Andreu de Llavaneres
Altre informazioni
Cod. postale08301–08304
Prefisso(+34) 93
Fuso orarioUTC+1
Codice INE08121
TargaB
Cartografia
Mappa di localizzazione: Spagna
Mataró
Mataró
Sito istituzionale

Mataró è un comune spagnolo di 121.746 abitanti della provincia di Barcellona, capoluogo della comarca del Maresme.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini della città di Mataró risalgono all'epoca romana, sotto il nome di Iluro. L'eredità preziosa di quest'epoca si manifesta attraverso la Villa romana Torre Llauder, della fine del I secolo a.C.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Un percorso architettonico attraverso la sua storia parte dall'antica Iluro romana e porta al barocco, a influenze architettoniche coloniali ed all'arte modernista grazie ad uno dei propri rappresentanti più importanti: l'architetto Josep Puig i Cadafalch, originario del paese e che qui costruì la Casa Coll i Regàs.

Persone legate a Matarò[modifica | modifica wikitesto]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La prima linea ferroviaria costruita nella penisola iberica fu la breve linea che collega Barcellona a Mataró, messa in servizio nel 1848.

Localizzazione di Mataró nella Catalogna

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN138361700 · LCCN: (ENn79055926 · GND: (DE4279234-4 · BNF: (FRcb119450733 (data)
Spagna Portale Spagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Spagna