Masterplan (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Masterplan
Artista Masterplan
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 gennaio 2003
Durata 52:34
Dischi 1
Tracce 11
Genere Power metal
Etichetta AFM Records
Produttore Andy Sneap, Masterplan
Registrazione Crazy Cat Studio, (Amburgo, Germania)
Formati CD, CD+CD-ROM, 2xLP
Masterplan - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2005)
Singoli
  1. Enlighten Me
    Pubblicato: 18 novembre 2002

Masterplan è l'album d'esordio della band omonima, pubblicato nel 2003.

Le undici tracce dell'album esplorano le sonorità del power metal grazie all'apporto derivante dall'esperienza degli ex membri degli Helloween e soprattutto del cantante Jorn Lande, che con la sua voce ruvida, temprata da anni di militanza in svariate hard-rock band, ben interpreta Spirit Never Die e Enlighten Me (primo singolo pubblicato). L'esperienza di Lande con gli Ark contribuisce a far tesoro di un genere di metal pressoché indefinibile, rendendo Masterplan un album imprescindibile, complici le potenti sonorità.

È infine da citare la presenza di Michael Kiske (ex Helloween) nel brano Heroes.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione standard[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Masterplan, eccetto quando indicato diversamente.

  1. Spirit Never Die – 5:26
  2. Enlighten Me – 4:38
  3. Kind Hearted Light – 4:25
  4. Crystal Night – 5:18
  5. Soulburn – 6:16
  6. Heroes (feat. Michael Kiske) – 3:34
  7. Sail On – 4:40
  8. Into the Light – 4:10 (Masterplan, Rainer Laws)
  9. Crawling from Hell – 4:14
  10. Bleeding Eyes – 5:44
  11. When Love Comes Close – 4:09

Bonus track[modifica | modifica wikitesto]

  1. Through Thick and Thin – 4:03
  2. The Kid Rocks On – 3:37

Multimedia CD[modifica | modifica wikitesto]

  1. Enlighten Me (Video musicale)
  2. Intervista
  3. Screensaver

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]